Ferzan Ozpetek. La leggerezza e la profondità
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriLe Mani-Microart'S (collana Cinema. Autori)

Ferzan Ozpetek. La leggerezza e la profondità

Attraverso l’analisi di tutti i film del regista italo-turco, compreso l’ultimo successo, Un giorno perfetto, questo libro propone ai lettori un viaggio completo e approfondito su un autore che, nel giro di pochi anni, è divenuto una delle punte di diamante nel panorama cinematografico italiano. Dai suoi esordi come aiuto regista per Marco Risi e Ricky Tognazzi, passando attraverso la collaborazione/sodalizio con Gianni Romoli e Tilde Corsi, fino alle opere della maturità si avverte l’urgenza di portare avanti un variegato ventaglio tematico: la famiglia ( allargata e istituzionale), la ricerca del sé e dell’altro da sé, il potere della memoria, la separazione, l’esotismo e l’erotismo. Dal primo film Hamam, il bagno turco fino a Cuore Sacro, il cinema di Ferzan Ozpetek ha prediletto lo studio di figure femminili che, attraversando in maniera non canonica una porzione della loro vita, giungono ad una totale evoluzione. Saturno Contro, sesto film, rappresenta invece la chiusura di un ciclo, di una fase artistica, proseguita con il duro e corale Un giorno perfetto, suo ultimo lungometraggio di successo.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.