Felix Cossolo 40 anni in movimento. 1975-2015: Un viaggio nella storia della militanza gay
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti

    Felix Cossolo 40 anni in movimento. 1975-2015: Un viaggio nella storia della militanza gay

    Un libro che si può sfogliare come una elegante rivista, grazie alle tantissime foto presenti, oppure leggerlo come un manuale di storia LGBT, attraverso i tanti contributi presenti, scritti da molti dei protagonisti della nostra vita culturale (tra gli altri Franco Grillini, Francesco Gnerre, Andrea Pini, Beppe Ramina, Giovanni Dall’Orto, Stefano Bolognini, Giampaolo Marzi, Giovanni Minerba, Fabio Pellegatta ecc.). Molte sono le interviste che Cossolo ha fatto nel corso del tempo: a Fernanda Pivano, Dario Fo, Giuni Russo, Mario Mieli ecc. Praticamente tutti i protagonisti della nostra storia LGBT sono citati nel libro. A tenere il filo del discorso è il racconto di Cossolo stesso dei suoi ricordi di questi quaranta anni di movimento, che egli ha vissuto da protagonista come militante del Fuori, redattore della rivista Lambda, organizzatore degli storici campeggi gay italiani, co-fondatore della prestigiosa rivista Babilonia, creatore di altre riviste come Marco, Maschio, Supermaschio, Hot Line Gay Magazine, libraio con la prima libreria gay Italiana Babilonia, ideatore della Gay street di di Milano, via Sammartini, dove era la prima sede di Babele e si trovavano i suoi locali, tra quali l’After Line.
    Questo libro per la sua forma molto accattivante dovrebbe piacere soprattutto ai più giovani, alcuni dei quali purtroppo pensano che le poche libertà di cui ora godono siano sempre esistite e piovute dal cielo.

    Condividi

    Commenta


    Effettua il login o registrati

    Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.