Difesa dell'omosessualità
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriIl Nuovo Melangolo (collana Nugae)

Difesa dell'omosessualità

Per secoli l’omosessualità è stata considerata un crimine “contro natura” e “contro l’ordine pubblico”, e perciò punita con la pena capitale. Solo nel ventelimo secolo, in Europa, grazie al pensiero e all’azione dei filosofi e dei movimenti di ispirazione liberale, è stata definitivamente depenalizzata. Ma i pregiudizi che hanno dato origine a tanta ingiustizia sono ancora vivi e causa di indebite discriminazioni e di emarginazione umana e sociale. Questo coraggioso pamphlet del filosofo inglese ]eremy Bentham, datato 1785, è un richiamo ancora attuale alla nostra responsabilità di cittadini europei.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.