Alla scoperta dell'amore. Cristianesimo e omosessualità
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriCastelvecchi - Collana: Etcetera

Alla scoperta dell'amore. Cristianesimo e omosessualità

Davvero la Chiesa ha sempre condannato l’omosessualità? In questa breve e appassionata conferenza, lo storico John Boswell torna a ribattere alle polemiche suscitate dal suo classico testo “Cristianesimo, tolleranza, omosessualità” (1980), che aveva inaugurato un modo radicalmente nuovo di guardare al ruolo dei comportamenti omosessuali nello sviluppo delle comunità cristiane. Boswell dimostra come, nei primi mille anni della sua storia, il mondo cattolico non avesse manifestato particolare imbarazzo o intransigenza di fronte all’amore omosessuale, al punto di prevedere una cerimonia, quella della “fratellanza spirituale”, per l’unione tra monaci dello stesso sesso. E sarebbero proprio queste unioni, vero archetipo di amore gay nato all’interno della Chiesa, ad aver ispirato l’amore cortese medievale e, infine, quello che noi chiamiamo amore romantico, svincolato dalla necessità biologica.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.