A pochi passi da te
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriZerounoundici (collana LaRossa)

A pochi passi da te

“Storie di ordinario abbandono metropolitano, dove i veri protagonisti sono purtroppo il dolore e la solitudine, indipendentemente dal sesso, dalla razza, dal colore sociale degli attori in scena. Una piccola ma altamente preziosa goccia nel deserto del sempre comodo politically correct.”

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.