You Should Meet My Son!

You Should Meet My Son!
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (14 voti)
  • Critica

Cast

You Should Meet My Son!

Mae (JoAnne McGee) è una madre del Sud che ama e cerca solo il bene per il proprio unico figlio Brian (Stewart Carrico). Mae e sua sorella Rose (Carol Goans) invitano ogni venerdì sera una nuova ragazza single della città nella speranza che piaccia a Brian che invece porta sempre con sè un suo “amico speciale e compagno di stanza”. Finalmente un giorno, grazie all’aiuto di un articolo dal titolo “Vostro figlio è gay?” letto su una rivista, le sorelle capiscono come stanno le cose, . Mae e Rose, per niente rattristate, adeguano immediatamente i loro programmi mettendosi alla ricerca di un uomo per Brian. Hanno sentito che internet è il posto giusto per queste cose, così chiedono all’adolescente vicino di casa di acquistare un computer per loro. Il ragazzo le indirizza quindi su Manhunt, dove si trovano brutalmente inserite nel più torrido mercato di sesso gay del 21mo secolo. Ma rimangono determinate nel loro intento, anche se questo le condurrà ad entrare personalmente nei bar e nei club dedicati, alla ricerca dell’uomo giusto…

Condividi

13 commenti

  1. Scarlatto90

    Esagerato. Esagerato e tremendamente perbenista. Tuttavia l’ho trovato gradevole. Il tono allegro, quasi ridicolo, tenuto durante tutta la durata del film, tocca temi importanti come la famiglia e la religione. Non lo trovo un film epico, e sicuramente non ho la presunzione di volerlo essere, ma un piacevole diversivo alla drammaticità.

  2. thediamondwink

    Devo dire che la prima parte è molto divertente, la madre è la zia sono dei fenomeni … “it’s glamour magazine, they know that staff” … ahahhahh come dare torto alle signore!?! ma alla fine cade un po’ nel ridicolo, cercando di sbeffeggiare la religione (azione mal riuscita) e, forse, un finale abbastanza scontato e frettoloso. Comunque nell’insieme non è male, un po improbabile come storia, ma non male. Grazie Teo

  3. Una commedia piacevole e divertente che con un pizzico di ironia e teatralità racconta come a volte per essere felici basta solo essere se stessi. Questo film dimostra che anche con poco si può realizzare qualcosa di apprezzabile! Assolutamente esplosive la mamma e la zia!!! Da vedere!

  4. Scusate , ma voi dove riuscite a vederli ? Dove si possono noleggiare , o meglio : dove posso scaricarli o vedergli in streaming ? I poi importanti gli ho trovati , ma film tipo questo no … grazie

  5. De La Croix

    Mi sono divertito. E’ un film davvero carino, molto leggero e allo stesso tempo in grado di toccare una tematica particolarmente scottante: quella del coming out in famiglia. Si riescono ad intravedere in 80 minuti di film tutte le possibili reazioni di un genitore alla notizia che suo figlio è gay. E concordo con il commento di istintosegreto: loro sono la famiglia che tutti vorrebbero.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.