The Wolves of Kromer

The Wolves of Kromer
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (32 voti)
  • Critica
Varie

Cast

The Wolves of Kromer

Gabriel e Seth sono due bellissimi lupi dalle fattezze umane: vivono felicemente nel branco e si amano. Quest’idillio è interrotto dall’insorgere dei fanatici religiosi del villaggio di Kromer. Boy George racconta in chiave fiabesca una storia di intolleranza e passione

Condividi

14 commenti

  1. Bella l’idea, atmosfere azzeccate, sceneggiatura abbastanza solida, ma regia e recitazione lasciano alquanto desiderare. Nell’ insieme il film appare un opera musicale (anche se non vuole esserlo) molto grezza che difetta di spessore confidando troppo nel soggetto e nel messaggio che vuole trasmettere. Con una maggiore cura registica, indubbiamente questo film sarebbe divenuto un cult.

  2. luigi43

    Consiglio proprio di vederlo.La favola di Cappuccetto Rosso vista dall”altra sponda”.
    Purtroppo la religione (minuscolo),tutte le religioni hanno il terrore dei “lupi” ed è anche
    spiegato il perchè dal prete (minuscolo).

  3. robi kos

    è un bel film. gli attori sono bravi, a volta sopra le righe ma (spero) fatto apposta. l’idea è molto intelligente, l’intolleranza diventa fiaba. soprattutto le due vecchiette diaboliche, fanny e doreen, sono fantastiche. io mi sono commosso sulla canzone finale, con loro e la signora defunta che ballano “spirit in the sky”. c’è speranza tutti. bello!!!

  4. o mio dio…. mai visto un film più stupido e assurdo di questo!!! ok… apprezzabile l’accostamento dell’essere lupo all’essere omosessuale, però non è possibile dai… la storia è costruita malissimo, attori pessimi, le orecchie e la coda fatte veramente alla bella e buona e il finale poi… dalle riprese e dagli attori sembra un film amatoriale ahahahah!!! credo che questo sia uno dei film più orrendi che abbia mai visto….

  5. ho visto questo film con sottotitoli italiani. l’idea della trama è originalissima e bizzarra, fa sorridere, lo svolgimento concordo a dire che è piatto, la recitazione degli attori non è il massimo, ma cavoli quanto sono belli i due lupi!

  6. ho visto questo film con sottotitoli italiani. l’idea della trama è originalissima e bizzarra, fa sorridere, lo svolgimento concordo a dire che è piatto, la recitazione degli attori non è il massimo, ma cavoli quanto sono belli i due lupi!

Commenta


Varie

C’era una volta, nel piccolo villaggio di Kromer, un’isolata tribù di bellissimi, giovani uomini, conosciuti come “i lupi”. Gabriel prende sotto la sua “zampa” il nuovo arrivato Seth, aiutandolo a diventare un lupo. I due si innamorano come cuccioli selvatici, giocando all’ombra di foreste secolari, cascate scroscianti, laghi al chiaro di luna. Finchè, un brutto giorno una vecchiaccia bigotta uccise la loro Maestra, disperse il branco e incitò una folla rabbiosa contro gli sventurati amanti.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.