Vite nascoste

Vite nascoste
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (313 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Vite nascoste

Commedia ironica e divertente, che si svolge fra i banchi di scuola. Steven è un ragazzo di sedici anni, innamorato perso del… più bello della scuola, ossia John Dixon. Di problemi se ne presentano parecchi, ma Steven riesce, anche se con difficoltà a far conciliare la vita nel college con le aspirazioni dei genitori e le sue pulsioni sessuali. Tutti i suoi amici cercano di far colpo su qualcuno: chi sull’istruttore di guida, chi sulla nuova direttrice del giornale di classe. Steven cerca di far colpo su John e… ci riesce!

Condividi

46 commenti

  1. Anche se scontato, l’outing finale, apprezzo molto lo spunto che dovrebbe dare coraggio a quanti non riescono a rendersi bene conto quanto può essere rischioso conformarsi ad un sistema che porta a vivere situazioni e condizioni inappropriate al proprio essere. Anche se è difficle essere se stessi, è importante rischiare, provarci, dimostrare di credere nella libertà di essere se stessi.

  2. Skippy'90

    Mi aspettavo decisamente di meglio. L’adolescenza, il bullismo omofobico, l’amore prima contrastato e poi rinnegato; il coraggio di uscire allo scoperto, la figura del maschio come prevaricatore e al contempo tenero che fa da lanternino al masochismo dei personaggi.
    Tutte queste tematiche sono rimaste sottotono, con un’impostazione quasi vittimistica e romantica che stona con il lato agrodolce della storia. Non mi ha convinto granché, come voto è sei per il coraggio in un finale diverso e realista.

  3. cypsel79

    è un film carino e con diversi spunti di riflessione, tuttavia i due protagonisti del tutto privi di carisma appannano un po’ il tutto.. ci pensa cmq la spalla di steven, linda, ottimo personaggio di “frociarola” veramente fantastica, a risollevare un po’ certi momenti morti mettendo un po’ di pepe. altro pregio è la trama non scontata, con un finale non prevedibile e a conti fatti coerente!

  4. thediamondwink

    un film piacevole, che cerca di raccontare le difficoltà sociali in un piccolo paese dell’Inghilterra dei giorni nostri, ancora ossessionata dalle “diversità”. E’ traumatizzante sapere che, in paesi tanto evoluti come appunto l’Inghilterra, essere dichiaratamente gay è punibile con la legge. Da questo punto di vista, il film, cerca di spiegarci la difficile “sopravvivenza” di un giovane adolescene, consapevole dei suoi gusti sessuali, con la realtà sociale che lo circonda. Carino, di poche pretese!

  5. grandejoe

    Il finale (anzi, il pre finale), che sembra essere la cosa che più di tutti ha colpito, è una ‘salutare’ mazzata in testa a chi credeva la ‘conversione’ di massa (vedi IN AND OUT e IL GURU) sia facile da ottenere. In fondo il protagonista fa il suo ‘outing’ per mezzo della solita ‘lagna’ e questo più che altro irrita. Incomprensibile, invece, il finale ‘liberatorio’ come se il giovane stesse andando chissà dove. Da evitare l’ormai fuori catalogo dvd italico che taglia l’immagine ai lati (1,85:1 invece dell’originale 2,35:1) ed è presa da un pessima copia italiana.

  6. gianfloris

    A chi non capita alle superiori di fare sesso con un prestato-allo-spettacolo-modello-d’armani che interpreta il dolce ma intimidito più-bello-della-scuola? Chi? A parte la premessa e il fatto che sia una poco originale commedia adolescenziale, il film è carino, diverte! Preso con la dovuta leggerezza si possono passare un centinaio di minuti piacevoli. Ha il pregio, non comune, d’essere delicato. Consiglio di vederlo dopo uno shampoo, con la testa leggera.

  7. Majin79

    Nonostante sia un film di più di una decina di anni fa (datato 1998) è ancora estremamente attuale, di cero uno dei meno scontati che io abbia visto negli ultimi tempi; è a tratti una commedia e a tratti un film drammatico, proprio come la vita non è piatto e presenta un’alternanza di episodi divertenti, romantici e drammatici.

  8. Film molto delicato e realistico..rappresenta tutta la dolcezza e il coraggio dell’amore gay..Manda un messaggio positivo e anche se la fine non è rose e fiori ti viene cmq da sorridere x la sua semplicità e verità =]

  9. Film davvero bellissimo…emozionante e dolce ^^ L’attore Ben silverstone oltre and essere un bel ragazzo è bravissimo ad impersonare un gay…Steven penso sia un ragazzo dal carattere bellisimo…non sembra neanke gay…!!!! La fine è piuttosto ambigua…dovrebbe essere più emozionante commuovente o qualcosa del genere visto ke parekkie scene del film mi hanno commossa…invece finisce in modo davvero…nn so!!! Il discorso ke Steven fa alla premiazione è bellissimo e davvero fa capire quanto la società di oggi sia superficiale e poco confortevole per ki si vorrebbe distinguere…FILM BELLISSIMOOOOOOO!!!!

  10. gpaolo

    Bello!! Bella scenografia,belli gli interpreti,belli i dialoghi,storia semplice,delicata e credibile. Finale realistico; i tantissimi Jhon Dixon li ritroveremo adulti,sposati e padri nei vari luoghi d’incontro: saune,spiagge,discoteche etc..

  11. un leggero film gay, che non porta a nessuna conlusione di fatto, la moralòita’ e’ gia’ scontata, i fatrti altrettanto retorici, e’0 un discreto film che racchiude altri dewl genere in un tono un po’ piu’ elegante ma scontato. ciao sempre teo da roma.

  12. Bello!!!Non ci sono altri commenti da fare… è perfetto … Mostra quanto possa essere traumatico per un adolesente capire( e ripeto, capire) no scoprire di essere omosessuale. Ottimo in tutto !! Il finale è altrettanto vero sembra quasi che lo sia… e poi è piacevole come film !!! voto 10/10

  13. Meravigliosa l’interpretazione di Ben Silverstone, film ben riuscito, commovente subito dopo che rivela a tutti il suo segreto, finale triste, purtroppo, ma realista…

  14. Ruggero

    Ben Silverstone, in questo film, e gli altri che ha fatto dopo è semplicemente magnifico..adesso si dedica al teatro inglese con ottimi risultati..oggi ha 29 anni..anche se non si è mai sposato e mai stato fidanzato, si dichiara non gay

  15. Insieme a Beautiful thing uno dei miei film preferiti, bravissimi gli attori, il film alterna scene di poesia a scene più divertenti senza mai scadere di tono. Sicuramente un “must” magari da guardare insieme ai genitori!

  16. Jim Puff

    FIlm del genere “aiuto al coming out” è una giusta miscela di commedia e dramma.
    I momenti romantici smorzano la tensione che si respira in certe scene del film.
    Il film che dopo un avvio spedito, si perde in momenti lievi ed esili, rende bene lo smarrimento e la confusione del protagonista e in genere degli adolescenti non superficiali che alternano ai proclami esistenziali momenti di vuoto assoluto e paranoie urticanti.
    Per tutti quelli che cercano una spinta per venire fuori…….

  17. L’incipit è ben riuscito e rappresenta con gradevole malinconia il senso di diversità del giovane protagonista, che, alla ricerca di qualcuno da amare, vive in clandestinità le sue pulsioni amorose.
    Ad un tratto però si ha la sensazione di essere inciampati in una pellicola per adolescenti sdolcinati: l’incedere si fa sempre più lento; il senso di tenerezza iniziale si fa piattume cerebrale e le potenzialità del film, comunque guardabile, si sprecano in un finale di autoemarginazione sociale, dove una scelta “coraggiosa” ha più il sapore di un isterico vittimismo ormonale.

  18. mjrko77

    Commedia alquanto gradevole e non troppo impegnativa. Non eccelle in fatto di sceneggiatura (niente di nuovo, tutto già visto), ma lo si guarda con piacere. Epilogo scontato e banale…
    P.S.: consiglio a tutti di vedere “C.R.A.Z.Y.”!

  19. Bel film !Davvero!Una storia come sarebbe piaciuta a tutti.Con un ragazzo sempre pronto a venirci incontro,ma propio per questo mi sarei aspettato un finale un po’ diverso.

Commenta


Varie

Steven è un adolescente che cerca con difficoltà di far conciliare la vita nel college, le aspirazioni dei genitori e le sue pulsioni. L’unica cosa con la quale non ha problemi è la sua omosessualità. La sua migliore amica e confidente Linda è alla sua 48esima lezione di guida e spera di far colpo sull’istruttore, il suo migliore amico Mark cerca di far colpo su Wendy, nuova direttrice del giornale di classe, mentre Jessica, amica di Wendy, cerca di evitare il suo ex Kevin. Ma il centro dell’attenzione di tutti è John Dixon, bravo, bello, atletico, desiderato da tutti… e anche da Steven.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.