Les Vieux Chats

Les Vieux Chats
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Les Vieux Chats

Questo è un giorno drammatico nella vita di Isadora, un’ottuagenaria signora che vive tranquilla col marito Enrique nella zona residenziale di Santiago del Cile. E’ iniziato con l’ennesimo guasto all’ascensore, cosa poca gradita da chi abita all’ottavo piano, e con l’arrivo improvviso della figlia omosessuale Rosario. Enrique gode ancora di una buona salute, ma Isadora sta perdendo colpi, i dolori alle anche le impediscono di fare le scale, e la memoria si sta affievolendo ogni giorno di più, per di più soffre di allucinazioni e sente delle voci. Rosario, indifferente alle sofferenze della madre, viene a chiederle regolarmente del denaro ed ora, per far fronte ai suoi debiti, è decisa, con l’aiuto della sua compagna Beatriz, che si fa chiamare Hugo, a pretendere la sua parte dell’appartamento di famiglia. Il film affronta il tema del disagio dell’Alzheimer e ci offre un intenso ritratto di famiglia coi complessi legami che intercorrono tra i suoi membri, focalizzando in particolare la situazione di Rosario che vive con la sua compagna e non vengono accettate dalla famiglia.

Condividi

Commenta


Varie

Old Cats revolves around Isadora (Bélgica Castro) and Enrique (Alejandro Sievking), an elderly couple living in downtown Santiago, and their daughter Rosario (Claudia Celedón) and Hugo (Catalina Saavedra), a pair of unlucky schemers constantly borrowing money from from them. Well into their 80s, Isidora and Enrique live a happy, comfortable life, maintaining their independence and spending their time reading, engaged in their eclectic art and with their two fat, beloved cats. One day, however, the building’s elevator breaks and Isadora, unable to descend the ten flights down, is left a prisoner in her own home. At the same inconvenient time, Rosario and Hugo arrive for a visit with a new getrichquick scheme with one simple requirement: that her parents must sign over the lease to their apartment. When Isadora refuses to participate, Rosario erupts in tears and recriminations, starting a standoff between mother and daughter that escalates when Isadora begins to show signs of senility. Directors Silva and Peirano shift seamlessly from what begins as a family farce into a surprisingly poignant look at the responsibilities aging parents and their offspring have to one another. (NewFest)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.