Vampyros lesbos

Vampyros lesbos
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (11 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Vampyros lesbos

Una versione stravagante ed erotizzata della favola gotica di Dracula. Una vampira femmina sotto le mentite spoglie di una donna avvenente avvicina fanciulle ingenue e le seduce. Solo dopo se ne serve per placare l’insaziabile sete di sangue.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

2 commenti

  1. B.Movie dalle atmosfere gotiche molto anni 70′, un reperto vintage da collezione, di certo per appassionati del genere. Personalmente amo le baracconate di Jesus Franco, dove storie (se cosi’ si possono definire), ambientazioni e personaggi sembrano precedere la Generation Rocky Horror Picture Show, sconsigliabile a chi non interessa tale filone.

Commenta


Varie

Non lontano da Istanbul, nella minuscola e disabitata isola di Uskudar, esistono ancora le rovine di un vecchio palazzo. Antiche leggende non ancora soffocate… dalle sirene delle navi, narrano che in quella casa viveva una principessa straniera condannata all’inedia da suo marito, un gran sultano. Rinchiusa nella sua cella d’oro, la bella prigioniera, circondata da schiave, sarebbe dovuta morire lentamente. Invece erano le schiave che impallidivano, si ammalavano e morivano in uno strano modo, mentre la principessa conservava il suo colorito roseo e la lucentezza dello sguardo. I dottori asserivano che i corpi delle schiave morte erano avvizziti e che tutto il loro sangue si era consumato. Un giorno la principessa Nadia di Uskudar scomparve senza lasciare traccia. Nella sua alcova, scritta con il sangue, fu trovata una strana iscrizione:”Koveh nihe trekash”. I vecchi della regione dicono che la principessa è ancora viva e che continua a nutrirsi del sangue delle sue vittime…

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.