Speak Like a Child

Speak Like a Child
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica

Cast

Speak Like a Child

Ruby, Billy e Sammy (una donna e due uomini) tornano dopo 16 anni nel luogo dove hanno trascorso l’infanzia, un edificio abbandonato nel nord dell’Inghilterra, ex orfanotrofio. In questo posto desolato e fatiscente ricordano il proprio passato e inizia il flashback delle loro esperienze da adolescenti. Costretto a vivere in questo posto difficile e ostile, il disadattato Sammy, ultimo arrivato (che ancora fa la pipi a letto e non è capace di leggere) viene deriso e osteggiato dai propri compagni, finchè il suo vicino di letto, Billy, un ragazzo ribelle e rispettato dagli altri, lo invita una notte a coricarsi con lui fra le lenzuola asciutte e da quel momento lo prende sotto la sua protezione. Inizia così la grande amicizia fra Billy e Sammy che impara anche tutte le malizie del compagno e ne condivide ogni aspetto, diventandone succube. Tra i due si inserisce Ruby, una ragazza anch’essa ospite dell’orfanotrofio, la quale si innamora di Billy ed è spinta da questi a concedersi anche a Sammy. Non ci sono pudori, tutto funziona a meraviglia in modo semplice e naturale, com’è ovvio a quell’età ma a un certo punto scoppia la tragedia: un altro ragazzo, innamorato di Ruby e da questa respinto, spia le manovre dei tre e li ricatta. Durante una colluttazione viene ucciso da Billy. Questo episodio segna definitivamente il destino dei tre, che resteranno indissolubilmente legati l’uno all’altro. Tornando al presente, ritroviamo Ruby, Billy e Sammy adulti in quegli stessi luoghi; Ruby aspetta un figlio da Billy che è diventato il suo compagno, ma Billy non vuol rinunciare a Sammy e tenta di far rinascere l’antico legame che li univano da ragazzi, ma il gioco non funziona più …..Non mancano scene di nudo dei ragazzi adolescenti, baci e carezze fra i due maschietti, situazioni di grande tenerezza nelle quali risulta chiaramente l’amore di Sammy per Billy. (F.T.)

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.