Sexus Deï

Sexus Deï
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (8 voti)
  • Critica

Cast

Sexus Deï

Le rovine di Beirut nel 1994, una presbiterio nel cuore della foresta francese, una sosta in Marocco. Un uomo distrutto dalla morte dell’amato cerca di continuare a vivere anche grazie all’incontro con un altro uomo a cui fa piano piano scoprire l’omosessualità. Le pagine di tre destini amorosi legati dalla storia di una separazione e di una sua, disperata quanto poetica, ricostruzione. Percorsi iniziatici forse un po’crudi (il sesso tra gli uomini fuori da qualsiasi canone fisico), il gioco di sguardi tra finzione e realtà. Un cinema che è esempio di differenza, sensuale e creativo, che non smette mai di essere fecondo, fotogramma dopo fotogramma. Un film raro e prezioso.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.