Sex Pistols - Oscenità e furore

Sex Pistols - Oscenità e furore
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Sex Pistols - Oscenità e furore

Attraverso commenti del pubblico, interviste e materiale documentario il film cerca di far luce sui retroscena dello storico gruppo punk dei Sex Pistols.

Condividi

Commenta


Varie

Avviata nel 1974, la nascita del gruppo musicale Sex Pistols si completa a Londra nel 1976. Insieme i cinque fanno le prove e poi i primi concerti, quindi cominciano a scrivere le proprie canzoni. I testi sono pieni di turpiloquio e il gruppo viene cacciato molte volte dai locali. Nel marzo 1977 firmano un contratto con l’AEM Records ma il giorno dopo riescono a farsi licenziare. Nel giugno 1977 cantano l’inno inglese al Giubileo della Regina. Johnny, uno dei componenti, viene ferito da ignoti con un pugnale. Il gruppo non può fare concerti. Sid Vicious, il leader, si esibisce insieme alla compagna Nancy. Nel Natale 1977, sotto falsi nomi, si esibiscono per l’ultima volta in Inghilterra. Vanno in America, prima a Los Angeles, poi a San Francisco nel gennaio 1978. Fanno l’ultimo concerto, poi si sciolgono. Nancy muore uccisa nell’ottobre 1978. Sid muore per overdose nel febbraio 1979.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.