Sensitivity Training

Sensitivity Training
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
Guarda il trailer

Cast

Sensitivity Training

Uno dei film più divertenti degli ultimi anni, grazie soprattutto a due esilaranti interpreti (Anna Lise Phillips, Jill Alexander, entrambe con un carisma irresistibile) e relativi ruoli, due donne che più agli antipodi non potrebbero essere e che, messe abilmente insieme da una trama semplice e lineare, non possono che far scaturire scintille di comica spontaneità. Il film, premiato con l’Alfred P. Sloan Foundation Production Grant e con un Samuel Goldwyn Writing Award, è stato etichettato come ‘imperdibile’ dall’Hollywood Reporter. La dottoressa Serena Wolfe ritiene che le chiacchiere e i sentimenti siano sopravvalutati. Come quotata biologa, il cui unico interesse è rivolto ai campioni di batteri, ha poco tempo per le foto dei bambini degli altri o per la notizia che avete trovato la vostra madre biologica. Non si fa scrupoli a correggere la grammatica, anche quando si tratta di discorsi sboccati, o di insegnare a un bambino di cinque anni a colpire sotto la cintura, e in ogni caso preferirebbe essere lasciata in pace. A un certo punto la mancanza di tatto di Serena sul lavoro (un collega muore dopo abrasivi commenti che gli aveva rivolto) costringe il suo capo a imporle un ultimatum: o lavorare con l’aiuto di un coach emotivo o prendersi il benservito. Caroline è all’opposto, tanto vivace e sensibile quanto Serena è scostante e ruvida. Ricevuto l’incarico di essere l’ombra di Serena dentro e fuori dal laboratorio, Caroline si trova a passare più tempo con la sua assistita che in casa con la moglie e la figlia. Dopo molte “rotture di scatole”, piccole scoperte reciproche e una notte di bevute guardando un film, Serena e Caroline si rendono conto di avere un sacco di cose da capire su loro stesse… E che fra loro potrebbe esserci qualcosa in più di una semplice rapporto professionale. Oltre alle superlative protagoniste, un encomio anche al fratellastro Ethan (Finnegan Haid) e ai genitori di Serena (Amy Madigan e Charles Haid). (Festival Mix di Milano)

synopsis

Rude, crude, and unapologetic, microbiologist Dr. Serena Wolfe (Anna Lise Phillips) is great with pathogenic bacteria, but her interactions with fellow humans are strained at best. Serena can’t drive her car or go to the movies without getting into a conflict. Her colleagues avoid her, her lab assistants are terrified of her, and she eats dinner alone every night standing over her kitchen sink. After crossing a line with a colleague, Serena is forced to undergo an attitude adjustment courtesy of perpetually perky sensitivity coach Caroline (Jill Alexander). Determined to make Serena an acceptable human being, Caroline and her sunny disposition represent everything Serena hates, and her brand of sensitivity training is extremely invasive. With Caroline shadowing Serena’s every move, they develop an unexpected bond, each challenging the other’s defenses.

Condividi

Commenta


trailer: Sensitivity Training

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.