Sasha

Sasha
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (6 voti)
  • Critica

Cast

Sasha

Il giovane Sasha Petrovic, talentuoso studente di musica, è l’amato figlio di genitori originari del Montenegro che gestiscono un pub vicino alla loro casa a Colonia. Sasha custodisce però un segreto che potrebbe sconvolgere le loro vite. In uno scontro di generazioni e culture la storia di un coraggioso coming out che deve vedersela con l’omofobia di una famiglia d’immigrati dai Balcani. Sasha sta pensando a come fare i primi passi per uscire allo scoperto, ma deve vedersela anche con altri difficili problemi. E’ agitato per la sua prossima audizione presso una prestigiosa scuola di musica, è angosciato da una tremenda cotta per il suo maestro di pianoforte, il sig. Weber, che sta per abbandonare la città, ed è schernito dal più giovane e più atletico fratello Boki. L’audizione sarà un fallimento e Sasha giura che non avrebbe più toccato un pianoforte. Una inattesa telefonata di Weber gli farà cambiare idea e decidere ad iniziare il suo percorso di coming out. Parte rivelandosi alla sua migliore amica Jiao, con l’unico risultato di sconvolgerla per il fatto che essa era segretamente innamorata di lui. Adesso deve affrontare i genitori, che lo amano moltissimo e sono anche abbastanza permissivi, tranne che nei confronti dell’omosessualità, per la quale nutrono ancora molti pregiudizi. Lanciato verso tutte le direzioni, i rapporti di Sasha coi genitori stanno per arrivare ad una violenta conclusione. Verrà salvato da un inaspettato alleato… Il regista Dennis Todorovic gioca con destrezza e lievità tutti questi conflitti sentimentali e famigliari. Sullo sfondo una Colonia multietnica presentata in modo accattivante e ricca di sfumature. Una storia di coming out che non ha nulla di già visto.

Condividi

3 commenti

  1. maurizio

    un film sul coming out dove le vite dei protagonisti si Scontrano nei loro modi diveri di percepire se stessi e la diversa realta di chi li circonda, fino a trovare un punto comune : L’AMORE, girato benissimo e l’attore protagonista davvero bravo

  2. istintosegreto

    Un gioiellino che arriva dal nord. Impossibile non amare Sasha, un ragazzo che acquista consapevolezza di sé stesso e, con coraggio, ascolta il suo cuore. Ci riesce senza l’aiuto di una madre che riversa su di lui una vita di sogni infranti, e un padre autoritario che ha smesso di credere nel futuro. Proprio il padre però, in una scena tanto calorosa da sciogliere una calotta polare, gli stringe la mano guardandolo negli occhi per esprime tutto l’amore che nascondeva dietro la maschera da rozzo beone. Un meritatissimo 9, con la speranza di vedere attori così bravi in una produzione italiana. Sarà dura, ma chissà…

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.