Salvare la faccia

Salvare la faccia
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Media voti utenti
    • (628 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Salvare la faccia

E’ la divertente e molto ben fatta (non sembra un film indipendente) storia di una giovane donna (Will) dalla vita complicata, che cerca disperatamente l’amore e una svolta serena per la sua vita. E’ una dottoressa di 28 anni che vive a Manhattan senza una vera vita sociale. Sua madre, vedova, non riesce a capire perchè la figlia trascorra tutto il suo tempo libero sul lavoro ed insiste perchè trovi un marito. Will invece trova Vivian, una bellisssima giovane donna con la quale diventa subito amica. Poco dopo scopre che il padre di Vivian è un dirigente dell’ospedale dove lei lavora, ma la loro storia prosegue e continuano ad incontrarsi fuori città. Una sera tornando a casa trova la madre seduta davanti la porta che le confessa di essere incinta (frutto di un’altro amore segreto) . . . Un’opera prima sorprendente che affronta temi difficili e complicati senza usare stereotipi o cadere nel melodramma.

Condividi

63 commenti

  1. regina77

    Un buon film contro il bigottismo. Molto piacevole l’atmosfera di “buon umore” che regna per tutto il tempo. Niente tragedie o sofferenze al suicidio. Finalmente un po’ di serenità anche in questo tipo di storie. Lo consiglio

  2. zonavenerdi

    Molto bella questa storia. Tra una madre che rimane incinta, ma non dice di chi, la figlia che è lesbica ma nessuno lo sa e la compagna che invece è ampiamente uscita allo soperto. Una bella storia.

  3. calliope

    ragazze ma sono l’unica che tra will e vivian sceglierebbe…joan chen?io la trovo bellissima e incredibilmente sexy nonostante non sia più giovanissima
    e ha anche recitato in un ruolo lesbico in wild side con anne heche.il film lascia molto a desiderare ma loro 2 sono…wow

  4. Giuseppe81

    Commedia davvero godibile e carina!nn scade mai nel ridicolo; e poi c’è New York sempre bellissima!se nn erro l’attrice ke interpreta la madre fu anke protagonista dell’Ultimo imperatore

  5. topamarta

    Mi sono imbattuta per caso ieri sera in questo film e mi è piaciuto un sacco e sapete perchè? Perche è normale!! E’ semplice! Nulla di complicato. E’ la vita, punto. E’ un film così carino che ti appassioni indipendentemente dal sesso degli attori. Bello e simpatico. Più che nel filone drammatico, mi piacerebbe inserirlo nelle commedie., come uno di quei film che le mamme e le zie vedono sempre volentieri :o) Tanti baci a tutte.

  6. Anche a me non piaciono i film cinesi ma questo devo dire che è fatto con molta semplicità ed arriva dritto al cuore…che poi uno condivida o no certe idee…bhè! quello è un’altro discorso.
    Io non ho mai avuto storie con donne ma quella Vivian è davvero bellissima e di una femminilità unica.

  7. mi_vida

    ho scaricato il film per caso in francese, per fare un pò di pratica ed è stata una vera sorpresa e quindi ho provato a trovare la versione italiana…e per fortuna c’è!!!!!!
    un film tenero, simpatico e non drammatico come di solito sono quelli con tematiche gay, dove spesso il finale è tragico o raccontano sempre di disagi o emarginazione. fortunatamente questo film rappresenta meglio una quotidianità NORMALE.

    bello!!

  8. (che ricambia molto volentieri il bacio 😛 )Per la stupenda kiss: …avevo ragione o no??? Difficilmente mi sbaglio quando seguo il mio istinto femminile…oh stasera c’e hombres!

  9. Giulia

    Anche io m’ero accorta che alcuni titoli che ho votato con un bel 8 come Tippin e FingerSmith, facevano il saliscendi in classifica; ho sospettato che risentissero di antipatie personali di “qualcuno” (c’è un fanatico tra di noi…), ma non c’avevo dato peso… ora m’avete messo la pulce nell’orecchio…

    Anche Gianni ha ragione: è sbagliato punire i film primi in classifica (Brokeback è primo meritatamente da tre anni e mezzo) e poi non c’è nesso tra i film che sono primi perché negli anni scorsi e ancora oggi ricevono soprattutto voti alti e il cretino che si diverte a far scendere i film a tema lesbo, la prova sta nel fatto che Brokeback e molti della classifica “i più amati” sono primi anche nei “migliori 50″… è sempre brutto votare contro i bei film, così passiamo dalla ragione al torto.

    Spero che il fanatico che butta giù i titoli LLLL ci legga e si vergogni.

  10. gianni

    non c’è niente da capire kiss :-), è sbagliato stravolgere la classifica con ondate di voti 1 (come alcune di voi hanno fatto ieri sera) a film che non meritano questo trattamento e che se stanno in cima ci stanno perchè migliaia prima di noi, negli anni scorsi e non in una sola serata, li hanno votati. se qualcuno/a vuol insistere con i voti dati per dispetto è un disonesto, e oltre che contro alcuni film LLLL lo hanno fatto anche contro shelter che è un film gay. per maud: non ho scritto che il sito è visitato soprattutto da donne e neppure che mi stupisce vedere i titoli lesbo tra i primi, ci mancherebbe! il concetto che esprimo è uno solo: votare pro e non contro, altrimenti si fa lo sciocco gioco di chi ha votato contro i film lesbo, ci si mette al suo stesso infimo livello e non se ne esce più. perchè sia i film lesbo che quelli che avete ingiustamente “punito” col voto 1 non hanno colpe.

    🙂

  11. Non solo,prima dice che il sito è visitato soprattutto da donne e poi si stupisce di vedere i titoli lesbo che incalzano,bello la classifica falsata era quella di prima svegliati!Credo anche io che abbassare i voti di milk e via dicendo sia stata solo una dimostrazione…e comunque sia guarda un po’ sono ugualmente i films gay ad essere ai primi posti…debs e gli altri votatissimi a metà classifica

  12. alex34

    gianni lascia perdere…prima dici che mandiamo in alta classifica titoli mediocri,poi dici che facciamo bene a votare quelli che ci piacciono,fai pace col cervello figlio mio

  13. simpatica22

    è vero bm e milk hanno perso voti ma è anche vero che appena un film lesbo si avvicina alle prime 10 posizioni sparisce immediatamente dalla classifica..strano che gianni che la guarda tanto spesso non se ne sia mai accorto,credo che ciò che è accaduto ieri(maa spero anche che non si ripeti,lasciamo fare ai nullafacenti) sia stato un modo per far capire a chi ha sempre boicottato i film lesbo che se vogliamo anche noi sappiamo fare i giochetti..e mica siamo sceme!

  14. gianni

    ma guarda manuela che se votate prevalentemente i film che hanno per protagoniste delle ragazze e trattano soprattutto di relazioni tra lesbiche mica fate male, anzi! però avete fatto malissimo a votare contro milk, brokeback e anche altri, che in meno di una giornata hanno avuto centinaia di voti negativi. insomma, lasciate certi trucchi ai poveri di spirito.

    PEACE & LOVE! 🙂

  15. emanuela

    fermo restando che vi sono alcuni film come milk, banchetto di nozze, brokeback mountain, shelter e tanti altri che ritengo meravigliosi ed emozionanti. E non ci sono discussioni, quando un film è bello è bello e basta, al di là della sua collocazione

  16. emanuela

    hai ragione gianni, anch’io riscontro qui in questo sito una maggiore presenza delle ragazze e quindi va da sè che tendiamo a privilegiare le storie che parlano di donne, le loro dinamiche etc etc. E’ più che normale, non è un trucchetto votare questi film ma il nostro “istinto”

  17. gianni

    emanuela, hai in parte ragione per quanto riguarda l’infelice realtà italiana, ma non per quanto riguarda il sito. non esiste nessuna fazione, ma solo un/una deficente che vota solo per far dispetto, e se qualcuna di voi, che siete un gruppo affiatato (mentre non esiste un gruppo di ragazzi gay simile al vostro nel sito), si mette anch’essa a fare i trucchetti con la classifica, allora la credibilità della classifica stessa và a farsi benedire.

  18. gianni

    infatti valentina hai ragione e non sarò certo io a darti torto, se leggi bene il mio commento diciamo le stesse cose. ma non è certo comportandovi come qualche perdigiorno che passa il tempo dando voto 1 a fingersmith, a milk o a brokeback che ci si comporta onestamente. bisogna dare i voti ai film che ci piacciono e non per fare un dispetto a chi gioca con la classifica, altrimenti il dispetto lo si fa a tutti i frequentatori del sito che prima di noi hanno votato i film con onestà. proprio per questo, voi ragazze che frequentate assiduamente il sito dovreste votare i vostri titoli preferiti e vedrete che se c’è qualcuno che vi rema contro prima o poi si stuferà. ma comportandovi come questo qualcuno, dando 1 a film comunque belli, diventate disoneste come lui.

  19. emanuela

    quindi si deve dedurre che si sono formate due fazioni: i gay una parte e le lesbiche dall’altra e ognuna tira la corda. Ma tutto questo a chi giova? e parliamo di una semplice classifica. Figuriamoci se si fosse trattato di un argomento importante, come per esempio la lotta per i diritti per la casua lgbt. Esi ritorna al grande problema che vige qui in Italia. Non ci riusciamo a metterci d’accordo e vaghiamo a vuoto

  20. valentina

    lo stesso vale x te caro gianni….fingersmithma come tanti altri esce di classifica da un giorno all’altro…non di qualche posizione proprio dalla classifica,lo vuoi capire o fai finta?

  21. gianni

    No ragazze, non avete capito nulla: io di film lesbo ne ho visti decine e decine e non faccio discrimini se il film ha per protagoniste o protagonisti delle ragazze lesbiche o dei ragazzi gay, l’importante è che sia un bel film, infatti ho dato voti alti a tutti i film con storie d’amore tra ragazze che mi sono piaciuti, incluso fingersmith o fucking amal, contribuendo a metterli in vista. Il gioco scorretto lo state facendo voi, dando come voto 1 a dei film meritevoli solo per farli scendere di classifica (milk e BB hanno avuto almeno cento voti bassi ciascuno solo tra ieri e oggi), comportandovi proprio come quelli che cricate. Cercate di essere oneste, la classifica è credibile quando votate i film che vi piacciono, non quando date 1 per dispetto e in malafede.

  22. valentina

    titolo mediocre=film lesbo?non mi pare che tutti i titoli gay siano grandi film,anzi..Oh ma sentite un po’ la classifica è vera solo se ci sono tutti films gay…

  23. emanuela

    ovviamente il discorso del glamour di due donne che si baciano in televisione in Italia non è valido. Qui l’audience non c’entra e crea ancora scandalo!!!!!!!

  24. emanuela

    forse ha irritato a gianni sassari e altri gay che ultimamente la comunità gay fa fatica a farsi “benvolere” nn solo dal grande pubblico ma in società in generale. Non so se si è notato fa parecchio glamour vedere due donne che si baciano. In molte serie televisive vi sono molte coppie lesbiche che ora non sto ad elencare perchè sarebbe troppo lungo Insomma la presenza lesbica fa bene all’audience. Questo in Spagna, Germania, America etc etc. mentre a parte alcuni esempi la comunità gay si vede poco rappresentata dai media. E così i “colleghi” gay soffrono un pò questa invisibilità. E’ solo un pensiero però facendo una scorsa in varii paesi esteri ho notato questa situazione e questa simpatia per le lesbo chic o come le si voglia chiamare.

  25. caramella

    in effetti ogni sera lascio la classifica variata ma clamorosamente il mattino seguente appaiono in vetta sempre gli stessi titoli di films gay e quasi tutti quelli lesbo spariscono..chi sarà mai colui che non avendo sonno si mette a giochicchiare..tu gianni ne hai una vaga idea????’

  26. film come quelle due,boys don’t cry,aimeè & jaguar,fingersmith…sono da considerarsi meno belli o d’autore di quelli gay che sono stati sempre ai primi posti?non credo proprio.Per emanuela:hai fatto bene a fare il tuo commento

  27. sara82

    per gianni s o luchino visconti:anche debs ha una valanga di voti ed è amatissimo eppure non è tra i primi…ok non sarà il capolavoro del secolo ma la classifica parla semplicemente di films amati…e poi ha ragione carla sono proprio i films lesbo ad essere sbattuti fuori dalla classifica da un giorno all’altro in modo poco credibile…quelli gay al massimo scendono di qualche posizione!

  28. supercarla

    x gianni sassar: e tu chi cavolo sei per giudicare tutti i film di questa classifica???mi vuoi far credere che hai visto tutti i film lesbo presenti?!prendi in giro qualcun altro, non me…fingersmith è un capolavoro di recitazione(sarebbe bellissimo anche se le protagonoste fossero state solo due amiche!),leggiti i commenti!è tratto da un romanzo stupendo..eppure appena si avvicina al vertice viene spedito addirittura fuori dalla classifica da un giorno all’altro…chissà come mai???bello i primi ad usare i trucchetti siete proprio voi!!!!

  29. emanuela

    il mio era solo un commento allegro e spensierato. Non volevo scatenare chissà quale diatriba!!!! certo, essendo lesbica, tendo a portare l’acqua al mio “mulino” tutto qui. Onestamente se vedo due scene, una gay e un’altra lesbo, secondo te quale cattura di più il mio interesse? fermo restando che vi sono cmq capolavori come milk, Brokeback Mountain e altri che ci guardano e ci regalano emozioni. Ciao

  30. gianni sassari

    e guarda che anche se dai trenta zero in una sola volta ai film che stanno nelle prime posizioni da anni e con migliaia di voti per farli scendere dalla classifica, non cambia nulla: non ha capito niente di questo sito e dei principi a cui si ispira. state rovinando il sito e lo usate per i vostri capricci infantili, utilizzandolo come una stupida chat. ricordatevi che qui siete ospiti come tutti gli altri e le altre, non pestate i piedi agli altri visitatori e smettetela di farvi largo a gomitate.

  31. gianni sassari

    Certo: adesso che hai imparato il trucco per far salire i film in classifica questo sito potrà anche chiamarsi cinemalesbo.it… ma non credere che far salire in classifica dei titoli mediocri solo perché hanno per protagoniste delle lesbiche sia un fatto di cui vantarsi.

  32. questo film è uno dei migliori se non il migliore che abbia mai visto per caso nessuno sa consigliarmi qualche altro film bello divertente come questo? grazie

  33. amour_en_rose

    Fin’ora il mio preferito in assoluto, un film che ha saputo trasmettere perfettamente come la maggior parte dei genitori reagiscano nell’avere una figlia lesbica(la madre di will), ha saputo far vivere momenti di tristezza, quando mostra le difficoltà che una coppia lsb puo avere e infine ha fatto vedere come possa finire bene… bellissimo e consigliatissimo.. Vivian poi è bellissima. Buoba visione! 😉 CIAU!

  34. disegnatrice

    questo è uno dei film di genere meglio curati. solitamente i film a tematica lesbica naufragano in scenografia, costumi e dialoghi ma questo è ben curato sotto ogni aspetto, dalla comicità delicata e mai volgare, dalle scene studiate in ogni pasaggio espressivo, dalla colonna sonora incalzante, che sembra seguire l’allegria e il ritmo del film, mai noioso,con nessuna pretesa…in poche parole semplicemente stupendo…l’ho visto per 3 sere di fila!!
    la cosa stupenda è che…ha un bellissimo finale!che ci distoglie per un secondo dall’amore impossibile e tormentato alla lost&delirious o alla Monster o alla Boys don’t cry…
    super consigliato ragazze!!!(o anche ragazzi che intendono vedere il film….)

  35. labrador

    Film molto bello e adorabile!
    Quando Vivian cerca di insegnare a Will come cadere senza farsi male stavo crepando dalle risate :DD
    Film divertentissimo,lo consiglio a tutti!

  36. Adorabile questo film! è leggero, ma non stupido. è dolce e teneressima la ragazza protagonista che fa il medico: ovviamente è una cinesina; coda alta, vestita in maniera per così dire asessuale, per niente sexy, con pantaloni della tuta e maglia larga a caso non abbinata, e soprattutto un modo di camminare diciamo rilassato!! un vero amore! e poi la si vede imbranatina, impacciata, ma fa sorridere e non ridere, perchè sembra naturale e spontanea e non ridicola! le uniche cose che non mi sono piaciute(ma questo è un mio gusto personale) sono le varie scene di ballo con quelle musiche che a me non piacciono; e poi c’è un momento disgustoso nel film: quando, alla fine, le due ragazze si baciano in mezzo alla sala, le loro madri si fanno il gesto di “ok” con la mano.. abominevole..

  37. è un film molto bello, mette buon umore e le protagoniste sono belle e solari. una fa il medico e l’altra la ballerina. la bella ballerina si innamora in maniera decisa e si va a prendere la sua ragazza come se non esistesse la possibilità di essere rifiutata, e infatti la timida dottora la ricambia con grande fervore! insomma le due si amano, ma mentre una vorrebbe dirlo a tutto il mondo, l’altra preferisce portare avanti la relazione in maniera privata e isolata dal mondo, anche perchè ha dei problemi a comunicare quel piccolo particolare dotato di definizione alla famiglia (e chi non ne ha!). chi vincerà? e le due riusciranno a restare insieme? guardatevelo! 🙂 salut- 🙂

Commenta


trailer: Salvare la faccia

http://www.ifilm.com/efp

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.