Red Cow

Red Cow
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Media voti utenti
    • (0 voti)

Cast

Red Cow

“Cosa ne pensi delle relazioni intime?, rispondi liberamente”. “Penso che siano la più alta forma di connessione tra due anime”. I capelli di Benny sono dello stesso rosso della  mucca che il suo devoto padre cura gelosamente, credendo che porti alla salvezza. Ma la diciassettenne si sente altrettanto sola e intrappolata quanto il bovino nel suo recinto. La madre di Benny morì dandola alla luce e lei è cresciuta sola con il suo premuroso ma anche patriarcale padre. Egli rappresenta una figura autorevole ed un mentore per molte persone nella comunità religiosa a Gerusalemme. Benny diventa sempre più critica rispetto al nazionalismo utopistico del suo religiosissimo padre. E poi c’è Yael, la giovane donna sicura di se, che col suo fascino provoca in Benny un turbinio di desideri e di emozioni. Avigayil Koevary rappresenta molto bene la ribellione e il desiderio di una giovane donna nel momento in cui prende consapevolezza delle proprie opinioni politiche e religiose e dei propri gusti sessuali. Il film è ambientato nei giorni precedenti all’assassinio di Rabin. Come ha spiegato la giovane regista, la Giovenca rossa simboleggia nella tradizione ebraica la redenzione di Israele nella sua terra e la volontà di purificare ciò che è impuro. L’eroina del film descrive le difficoltà di chi è ‘altro’ rispetto all’ideologia nazionalista, ma vuole anche mostrare una forma di redenzione e di liberazione completamente diversa da quello che hanno in mente gli ultra-ortodossi.

synopsis

Red Cow is a coming-of-age film that takes place in the days leading up to the assassination of Rabin and depicts the life of Benny, 16, orphaned from mother at birth and the only child of Joshua – a religious, right-wing extremist, in those critical junctures when she is forming her sexual, religious and political awareness.

Benny, a 16-year-old red head growing-up in an orthodox settlement in the heart of Palestinian East Jerusalem who is given the task of caring for a new-born, pure red heifer.
The animal’s birth is seen as a sign by her orthodox father and the rest of the community that the time has come to build a Third Temple for the Jewish people in Jerusalem, replacing the Second Temple destroyed two thousand years ago.
This coincides with Benny’s growing antagonism towards her father’s religious, utopian nationalism, which is further fuelled when she falls passionately in love with another woman in her community.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.