Recto Verso

Recto Verso
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Recto Verso

Affossato dai debiti un animatore, incorreggibile dongiovanni, si fa passare per omosessuale per riuscire ad entrare in una televisione gay. Per sviare i sospetti ed evitare le avance di altri uomini presenta suo cugino come suo compagno. Commedia degli equivoci debole che non va oltre le solite macchiette e i soliti stereotipi gay.

Condividi

Un commento

  1. Jim Puff

    Un film x palati facili facili, dove è usata la farsa omosessuale x presentare le solite macchiette finocchie condite da trite scenette stereotipate di vita gaya.
    Si vorrebbe far ridere? Invece si rischia di provocare il vomito!
    Una boiata pazzesca in salsa gaya: gags stantie e terra terra!
    Consoliamoci, anche i francesi producono le “natalate”

Commenta


Varie

In seguito ad un curioso insieme di circostanze, un animatore televisivo si fa licenziare dalla rete in cui lavorava. In cerca di nuova occupazione riesce a trovare solo una catena televisiva a tematica gay disposto ad assumerlo, e forse non solo per le sue qualità professionali, stante l’interesse da lui suscitato nel direttore della rete. Per mettersi al riparo ed evitare situazioni a lui poco consone, decide di far passare un suo cugino appena arrivato a Parigi per il suo amante fisso.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.