Un Ragazzo come tanti

Un Ragazzo come tanti
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (3 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Un Ragazzo come tanti

Racconta la storia di un ragazzo della provincia che approda nella metropoli e qui sogni e speranze si infrangono contro le esperienze più degradanti ed incontri sempre deludenti. L’incontro ed il persuasivo e paziente amore di un ragazzo farà lentamente maturare un rapporto che strapperà entrambi dalla solitudine.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Varie

Un giovane provinciale parte alla scoperta della grande città. L’idea romantica che si è fatto della sua avventura cozza contro una realtà di droga, di sfruttamento e di sangue. Dovrà dare fondo a tutte le sue risorse di buon senso per tirarsene fuori senza esserne segnato.

——————

“… Il mio film “Un ragazzo come tanti” – spiega un altro regista, Gianni Minello – e’ stato presentato varie volte al circolo Mieli ed e’ datato 1983. Certamente oggi dovrebbe essere realizzato in un altro modo e con colori e scenari molto piu’ “forti”, come suggerisce e come ci rimanda la cronaca. Nel mio copione, Pino era un ragazzo come tanti, che da una provincia meridionale approdava a Roma dove, dopo aver vissuto il lavoro nero, la prostituzion, i piccoli furti, diventava l’ oggetto di desiderio di un maturo protettore. C’ era speranza nel finale del mio film perche’ uno studente lavoratore offriva aiuto a Pino e il legame strappava entrambi alla solitudine. Oggi con la droga, l’ immigrazione, la concorrenza dei viados sono cambiate anche le vite dei “ragazzi di vita…”. (G. Grassi, Corriere della Sera)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.