Race You to the Bottom

Race You to the Bottom
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (6 voti)
  • Critica

Cast

Race You to the Bottom

Sebbene entrambi siano fidanzati, Maggie (Amber Benson) e Nathan (Cole Williams) stanno sperimentando una relazione segreta da alcuni mesi. Dovendo andare per motivi di lavoro alle cantine vinicole di Napa, Nathan invita anche Maggie per un weekend insieme. Lungo il percorso si fermano a fare una breve visita a degli ex fidanzati ora felicemente sposati, dove Nathan segna una nuova conquista con Justin, il marito.
Ripartono poi verso nord mentre aumentano i problemi e i disaccordi tra i due. Maggie, insoddisfatta del suo bello ma noioso fidanzato, vorrebbe stringere una relazione seria con Nathan, col quale sta sperimentando buoni rapporti sessuali.
Ma nonostante l’appena sublimata omofobia, come molti uomini gay che disdegnano l’ambiente gay, il bisessuale Nathan non se la sente di saltare completamente il fosso. Il suo attuale ragazzo, una tabula-rasa, è per lui solo uno svago sessuale. Le cose degenerano ancora di più quando Nathan difende il suo comportamento superficiale e Maggie lo accusa violentemente. Il viaggio termina con una profonda spaccatura tra i due che avrà conseguenze nella loro vita a Los Angeles.
Il film, nonostante il piccolo budget, si presenta ben fatto, soprattutto nella descrizione dinamica dei caratteri e nelle tematiche che affronta, comuni a molte persone che si preparano a diventare maggiorenni. Significativo il ruolo del paesaggio, che accompagna, come una musica, i cambiamenti di umore dei personaggi.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.