Professor Queer

Professor Queer
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (20 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Professor Queer

Questo film ha il pregio di affrontare la tematica omosessuale da un punto di vista insolito. Racconta la storia di un professore ormai vicino ai 40anni, solo, gay e infelice. Non vorrebbe più essere gay ma avere una normale vita eterosessuale. Durante la festa per il 45° anniversario dei suoi genitori incontra vecchi amici (alcuni in verità poco amici) e in seguito ad un incidente si ritrova catapultato indietro ai tempi della scuola superiore. Ma ora tutti sono omosessuali e gli eterosessuali sono considerati una minoranza dal comportamento deviante. Suo padre è sposato col marito dell’allora vicina di casa e così le rispettive mogli. Il campione della squadra locale di Basket (che allora aveva solo sognato) s’innamora di lui. Ora potrebbe sentirsi felice e normale, invece scopre ad un certo punto di non essere gay e s’innamora della sua migliore amica, mettendo in crisi una situazione che poteva essere paradisiaca . . .

Condividi

7 commenti

  1. zonavenerdi

    Film bello per scene e dialoghi, ma contiene alcune assurdità.
    Il presupposto di questo film è vedere come andrebbe se ad essere considerati annormali fossero gli etero, ma lo svolgimento del film ci fa capire due cose: i gay si sentono diversi a prescibndere e quindi in situazioni capovlte farebbero il contrario di quanto considerato “lecito”. Assurda anche la scena della doccia per cui invece di essere lo spogliatoio maschile e femminile ci sarebbero spogliatoi misti, dove però sarebbero severamente vietati componenti dello stesso sesso per ogni lato dello spogliatoio. O sia ha una palestra contenente al massimo quattro persone o miriadi e miriadi di salette-spogliatoi contenenti al massimo un maschio e una femmina (in pratica più che altro un club a luyci rosse). Peccato, ripeto, perchè dialoghi e scene sono belle e se lo si prende per un film di evasione ci si diverte anche; se si inizia a pensare che iniziano i guai …

  2. luigi43

    Ovvero come si puo’ essere più sfigati? nascere gay in un mondo etero e sognare un mondo
    gay essendo etero!Magra consolazione:il suo sogno giovanile lo consolerà,si spera ,nella real
    ta’ di uomo maturo.

  3. Simpatico film americano sul prigiudizio, e sull’assurdità di questo.
    Certo ad immarginarsi un mondo fatto da gay e lesbiche che si accoppiano per mettere al mondo dei figli ci vuole un pò di fantasia,
    E probabilmente sta proprio in questo il lato positivo del film…
    Il protagonista ha una recitazione un pò sopra le righe, come gran parte del cast..un regia un pò debboluccia… e niente SESSO …
    Buono per passare una sera spensierata.

  4. mirko-VI

    Secondo me è un film da vedere… Dovrebbero distribuirlo anche in Italia. Fa capire che, anche se le cose andassero diversamente, le discriminazioni ci sarebbero ugualmente! Mi è piaciuta moltissimo la figura del professore che si sente “diverso” sia nel mondo reale che in quello immaginato: condizione intrinseca del suo essere che inevitabilmente riaffiora in qualunque situazione. Molto bello…

Commenta


trailer: Professor Queer

http://www.ifilm.com/efp

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.