Prodigal Sons

Prodigal Sons
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT TTT
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica

Cast

Prodigal Sons

Kimberly (la regista) ritorna nel Montana per una riunione con gli ex compagni di scuola. Quando Kimberly frequentava le superiori era quarterback nella squadra di football; ora è una donna completa che ha una partner, una carriera di successo e una vita serena nella Grande Mela. Con sorpresa quando Kimberly si presenta alla riunione, invece di trovare ostilità o incomprensione per la nuova vita che ha scelto, è accolta con calore e a braccia aperte da tutti i vecchi amici. L’unico su cui non può contare è invece suo fratello maggiore Marc, adottato. Anni prima Marc ebbe un incidente automobilistico molto grave. Nei successivi anni ha subito diverse operazioni chirurgiche per correggere i danni al lobo frontale. Nessuna però ha funzionato e la su aperdita di memoria e aggressività sono andate peggiorando. Inizialmente sembra che Marc voglia riconcilarsi con Kimberly e la sua ragazza Claire, accettandole per quello che sono, ma i risentimenti per il suo senso d’inferiorità del passato riesplodono e Kimberly non vuole ricordare quei tempi. A complicare la situazione arrivano i risultati delle ricerche di Marc sui suoi genitori biologici: Rebecca Welles, la figlia di Orson Welles e Rita Hayworth, sarebbe stata sua madre. Inizia a rimpiangere la perdita della madre che non ha mai conosciuto e s’immerge nella vita del famoso nonno con l’aiuto di un vecchio amico di Orson… Le problematica di identità, di orientamento sessuale, dell’abbandono e della malattia sono esplorate con intensità e sincerità mettendo una particolare enfasi sull’importanza dell’accettazione.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.