Porcupine Lake

Porcupine Lake
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT L
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Porcupine Lake

Forse il film migliore di Ingrid Veninger, una storia intima, dolce e autentica, sicuramente ricca di spunti personali, centrata sulla sorellanza di due ragazze pre-adolescenti. Le due protagoniste, Bea (Charlotte Salisbury) e Kate (Lucinda Armstrong Hall), si trovano infatti in quel periodo, tra infanzia e adolescenze, in cui tutto è ancora in attesa di acquisire significato, sostanza, valore. Ma è anche il periodo in cui si stanno scoprendo molte cose per la prima volta, come l’amicizia, anche se di breve durata, nel corso di un’estate in attesa che ricominci la scuola. Bea è una tredicenne che sta trascorrendo l’estate coi suoi genitori nell’Ontario settentrionale dove ora hanno ereditato una specie di ristorante, quelle baracche dove tutti vanno a mangiare qualcosa. I genitori sono divisi sul futuro del locale, chi vuole migliorarlo e chi vorrebbe venderlo, ma soprattutto sono preoccupati per la giovane Bea che preferisce mettersi a leggere anziché uscire con delle amiche. Un giorno Bea si accorge della presenza di Kate al ristorante e ne rimane subito affascinata. Kate sembra tutto l’opposto di Bea, vive nella zona dalla nascita, insieme a una madre assente che sembra non avere alcun riguardo verso la figlia (tanto che lei arriva a credere di essere stata adottata), a un fratello spaccone e violento e alla rabbiosa sorella più grande, lei stessa ragazza madre. Kate e Bea iniziano quindi un’amicizia che per loro è come un’ancora di salvezza, un’evasione da famiglie disfunzionali. Si godono i loro gelati, spiano l’arrapato fratello maggiore di Kate, hanno i loro pigiama party, si baciano con innocente curiosità (uno dei momenti più deliziosi e onesti). Non sappiamo come proseguirà la loro storia, se diventeranno amanti o resteranno semplici amiche, se Kate avrà il coraggio di abbandonare la famiglia e seguire Bea; quello che interessa all’autrice è offrirci un sincero e delizioso sguardo su uno dei momenti più innocenti e trasformanti della vita. Definito dalla critica ‘un film dolce come una brezza d’estate’. Anteprima nazionale al Festival Mix di Milano 2018.

synopsis

Porcupine Lake is a story of bravery and the secret life of girls set in Northern Ontario during a hot and hazy summertime when adulthood has not yet arrived, but childhood is quickly vanishing.

Condividi

Commenta


trailer: Porcupine Lake

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.