Pink Galaxy

Pink Galaxy
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (22 voti)
  • Critica

Cast

Pink Galaxy

Nell’anno 2304 la Terra è sotto attacco. Le armate di Marte, guidate da Regulator e dal suo aiutante Jens Maul, vogliono invadere il Pianeta Blu. La Regina Metapha e il suo consiglio non hanno soluzioni. L’intera flotta spaziale è già stata distrutta. Tranne una nave, la Surprise, che era andata così lontana che tutti l’avevano dimenticata, compreso il suo equipaggio gay. Mentre la Terra sta lottando per sopravvivere, Captain Kork, il capo ingegnere Schrotty e il primo ufficiale Mr. Spuck si stanno preparando per l’annuale concorso di Miss Waikiki, da qualche parte alla fine dell’universo. Ricevono un fax che li richiama sulla Terra ma un guasto ai motori e le batterie scariche impediscono un ritorno veloce. L’aiuto arriva dal pilota di Taxi Rock (Til Schweiger) che porta Kork, Spuck e Schrotty al Quartier Generale della Terra … sarà necessario fare un viaggio a ritroso nel tempo, dove naturalmente sbaglieranna periodo, ecc. ecc. Il film è una serie di gags e battute ironiche e divertenti, ma, nonostante i tre protagonisti siano gay, non aspettatevi riferimenti al sesso o ancora meno nudità, ma solo un’ironia colorata con riferimenti e significati spesso godibili solo dal pubblico tedesco. Il film sarà apprezzato in particolare dagli amanti del genere Star Wars, Star Trek, Ritorno al futuro, ecc. dei quali il film vuole essere una divertente parodia, con divagazioni alla Austin Powers. Il film è stato trasmesso da Sky Show per la serie “Happy and Gay”.

Condividi

6 commenti

  1. Narciso

    Zonavenerdi sei un homofobico spaziale prima vedi capolavori a tematica gay e poi critichi male per lavare la tua sporca coscienza aripijate e cambia nome magari zonarepressa che ti si addice di piu sei come i preti pretichi bene e razzoli male

  2. zonavenerdi

    Effettivamente un film del genere ci vuole del fegato solo ad avere il coraggio di vederlo. Diciamo che lo apprezza solo a chi piace il genere.
    … e non è il mio genere!

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.