Pick Up the Mic

Pick Up the Mic
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica

Cast

Pick Up the Mic

Omosessuali e hip-hop (musica sviluppata dagli afroamericani che vivono nelle aree urbane) è molto di più che un elegante ossimoro in questo sorprendente e cadenzato documentario sul mondo dei rappers gay. Mostrando roventi e selvagge esibizioni, facendoci ascoltare interviste con i musicisti più significativi, questo film cattura l’anima di un movimento musicale underground ormai diventato di tendenza e che a volte esercita le provocazioni omofobiche più estreme. Il film ci presenta una dozzina di artisti hip-hop contemporanei di varie sessualità ed etnie. Le riprese sono durate più di tre anni e intrecciano le diverse esperienze della scena musicale di S. Francisco dai primi anni ’90 fino ai concerti registrati in questi ultimi anni a New York, Los Angeles, Houston, Minneapolis, Wisconsin e Ozarks. Il regista ci mostra questi artisti e produttori che cercano di esprimere le loro personalità attraverso la musica, un mezzo mediatico dal quale spesso sono stati esclusi perchè generalmente misogino e antigay. Ma le loro storie vanno anche oltre l’industria della musica e la comunità queer, ricordandoci la sorprendente elasticità dello spirito umano. Il film non è solo l’affascinante esposizione di una cultura emergente, ma anche e soprattutto, un’ispirata esplorazione dell’universale desiderio di dare voce alle passioni e ai dolori propri di qualsiasi essere umano.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.