Phoenix

Phoenix
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (4 voti)
  • Critica

Cast

Phoenix

Dylan ha un buon lavoro, un buon conto in banca e una eccitante relazione con Ken, il suo sexy compagno che potrebbe essere l’uomo della sua vita. Una grande vita, o così egli crede, fino alla scomparsa improvvisa di Ken alla vigilia del party per il 23mo compleanno di Dylan dove avrebbe dovuto conoscere i genitori di Dylan. Dylan si mette così a indagare sulla vita di Ken a Phoenix, dove scopre che aveva una doppia vita con Demetius, un altrettanto sexy e semplice ragazzo che non sapeva nulla dell’esistenza di Dylan. Dylan e Demetrius tentano insieme di scoprire cosa sia successo a Ken cercando anche di capire se qualcosa non funzionava nelle loro relazioni con lui. Questa indagine sui loro rispettivi passati li porterà fino al presente in una storia bollente e riconciliante. Il regista ha detto di essersi ispirato per questo film all'”Avventura” di Michelangelo Antonioni.

Condividi

3 commenti

  1. thediamondwink

    Non bastava che il film fosse interpretato da un branco di cani, ci si mette anche l’ovvia trama a rendere questa pellicola, pessima, noiosa e davvero brutta! Povero Antonioni se i suoi film ispirano queste schifezze allora c’è davvero da preoccuparsi.

  2. pal39

    Phoenix , tra i film gay low budget USA , è un buon film che sembra fare da apripista a ” Ciao ” , anche se a mio parere Ciao è però molto meglio riuscito sia dal punto di vista registico che interpretativo.
    Comunque Phoenix riesce a comunicare allo spettatore lo stesso senso di straniamento e solitudine che lascia la sparizione di una persona molto amata , anche se il partner scompare per intenzionale abbandono in Phoenix e a causa di morte in Ciao. Lasciando perdere Antonioni e la sua Avventura , che son lontani le mille miglia , la sofferta ricostruzione di un rapporto affettivo è osservata con attento scrupolo dal regista , senza il superficiale ottimismo dei classici film americani. Una speranza si accende alla fine ma lo happy end ha modi più dubitativi ed inquieti di quel che lo spettatore smanioso di bacio finale potrebbe desiderare. Voto 7.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.