El Patio de mi cárcel

El Patio de mi cárcel
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LL
  • Media voti utenti
    • (2 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

El Patio de mi cárcel

Una critica al sistema penitenziario. A Madrid, una ex-ladra che non riesce ad adattarsi alla vita fuori dal carcere decide di fondare una compagnia teatrale insieme a tre sue amiche: una prostituta, un’immigrante colombiana e una zingara, nel tentativo di dare una raddrizzata alle loro vite. Prodotto da Augustin Almodòvar, con l’esordio alla regia di Belén Macías, El patio de mi cárcel ha ottenuto tre nomination ai premi Goya, tra cui quella per la miglio regia rivelazione. Nel cast le almodòvariane Blanca Portillo (Volver – Tornare) e Candela Peña (Tutto su mia madre).

Condividi

Commenta


trailer: El Patio de mi cárcel

https://youtube.com/watch?v=KLswzjnBkYY%26hl%3Dit%26fs%3D1

Varie

Storia di donne: donne escluse, recluse. Isa, rapinatrice; Dolores, rom uxoricida; Rosa, prostituta innamorata; Ajo, pronta a tutto per amore; Luisa, colombiana innocentemente colpevole. L’arrivo di Mar, funzionaria carceraria decisa a non sottostare alle regole, porterà una ventata di speranza, coinvolgendo le donne in un viaggio verso la libertà. Con l’aiuto di Adela, direttrice della prigione, nascerà Módulo 4, il gruppo di teatro che donerà loro la forza per sopportare il loro destino

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.