Paradiso + Inferno

Paradiso + Inferno
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (8 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Paradiso + Inferno

Candy è una giovane pittrice, Dan invece un poeta: quando si incontrano tra loro è colpo di fulmine, e nonostante siano entrambi tossicodipendenti, sembrano aver trovato nella loro storia d’amore il Paradiso… Ancora un film sulla droga, opera prima di un regista australiano, Neil Armfield, famoso regista teatrale al suo Paese, anche sceneggiatore insieme a Luke Davies, autore del libro da cui è tratto il film. La critica italiana non ha accolto bene il film, lamentando che non aggiunge nulla di nuovo ad una tematica già molte volte vista sullo schermo (Trainspotting, Drugstore Cowboy, Panico a Needle Park, ecc.), mentre noi, romantici incalliti, qualcosa di interessante vi abbiamo trovato. Anzitutto l’impegnativa (e a volte folgorante) interpretazione del nostro ex cowboy gay, Heath Ledger (Danny), e della promettente Abbie Cornish (Candy), già ammirata nel film lesbico La maschera di scimmia, alla quale va aggiunta la figura di Geoffrey Rush, ricco gay professore di chimica, una specie di cinico tutore della coppia e loro fornitore di droga. Drammatico il momento in cui, perso tutto il denaro che avevano, per procurarsi soldi Candy si prostituisce e, alle soglie della disperazione, vorrebbe che anche Danny, per pareggiare diritti e doveri, facesse altrettanto con il suo sederino, cosa che lui nemmeno riesce a concepire. Anche lo stile del film, con molte inquadrature dall’alto che sottolinenano la tensione nei rapporti tra i protagonisti, e un ritmo incalzante con alcune scene estreme, rendono l’opera meritevole di essere vista.

Condividi

Un commento

  1. zonavenerdi

    Storia di una coppia di tossici che alterna i tentativi di procurarsi eroina a quelli molto più blandi di disintossicarsi. Quando la coppia resta in attesa di un figlio sembra il momento migliore per ritornare sulla via retta, ma nemmeno questo funzione fino alla tragica fine …

Commenta


Varie

Sembrano fatti l’uno per l’altra Candy e Dan: giovani, belli e pieni di speranze. Quando si incontrano è chiaro che finiranno con l’innamorarsi senza neanche aspettare il secondo appuntamento. Il loro amore è totale, non conosce mezze misure neppure nella condivisione del dolore e dell’autodistruzione. Quando Candy precipita rovinosamente nel tunnel della droga, Dan la segue rovinosamente. Tra furti e truffe, dosi massicce di eroina iniettate tra una lacrima e l’altra, i due innamorati decidono persino di sposarsi senza dare ascolto alla ostinata opposizione dei genitori di Candy. Un percorso folle e autodistruttivo dal quale i due giovani potranno forse salvarsi allontanandosi da un legame fortemente simbiotico …

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.