Ordinary Couple, An

Ordinary Couple, An
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica

Cast

Ordinary Couple, An

Orin Kennedy e Bernardo Puccio sono la testimonianza vivente della formula, che spesso rimane solo un modo di dire, “finchè morte non ci separi”. Per festeggiare il loro trentesimo anno di felice convivenza, hanno fatto fare un monumento di marmo a loro stessi da mettere sulla loro futura tomba al cimitero di Hollywood Forever, “per mostrare al mondo che noi abbiamo vissuto su questa terra un amore che è durato tutta la vita, una intera vita trascorsa dedicandoci uno all’altro”, e una volta costruito hanno invitato tutti i loro amici (inclusa la favolosa attrice Ruta Lee) per un favoloso funerale vivente. “Non è divertente che queste cose siano fatte dopo”, dice Orin nel film, “Noi vogliamo essere presenti”. E’ veramente fantastico vedere questi due personaggi insieme, con un esilarante Puccio che lascia New York per Los Angeles “con 13 pezzi di scompagnato bagaglio e un barboncino”. Orin proviene da una famiglia ebrea newyorchese, mentre Bernardo è cresciuto all’interno di una comunità di italiani siciliani a Birmingham in Alabama. Entrambi sono scresciuti in un’America priva di qualsiasi cognizione di omosessualità. Bernardi dice “Non sapevo nemmeno cosa volesse dire la parola gay”. Orin ha sempre saputo di essere diverso ma è stato solo alle scuole superiori che ha incontrato un ragazzo che l’ha introdotto nel ‘mondo gay’. Come l’America, anche Orin e Bernardo sono diventati maggiorenni negli anni ’70. Si sono incontrati a Los Angeles nel 1976 e hanno vissuto una tumultuosa storia d’amore per cinque anni, lasciandosi e riprendendosi più volte. Solo quando entrambi hanno conquistato un’armonia interiore e una pace con se stessi sono stati in grado di comprendere che potevano amarsi e aiutarsi l’un l’altro… Orin e Bernardo sono stati filmati dal regista Jay Gianukos per più di tre anni, anche nei momenti più critici, come quando hanno affrontato il problema della promiscuità all’interno della comunità gay. Il film è molto di più della storia di due persone che s’incontrano e si amano, esso ci mostra la storia senza tempo e paese di un amore che ricerca e trova la felicità.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.