Un' Ombra nel buio

Un' Ombra nel buio
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica

Cast

Un' Ombra nel buio

Douglas è un fan del tutto particolare di Sally Ross, una diva cinquantenne di Hollywood. L’assedia con roventi lettere sempre cestinate. Il giovane, esasperato dalla mancanza di risposte, comincia ad eliminare tutti gli ostacoli che incontra sul suo cammino finché non tenterà di uccide la diva divenuta, da oggetto dei desideri, a vittima designata. “Sanguinaria, discutibile riduzione di un romanzo di Bob Randall. I presupposti del thriller ci sono tutti, ma Bianchi ha cercato inutilmente di utilizzarli per spiegare psicologicamente il suo personaggio. Bacall affascinante nel suo autunno” (Il Morandini) “Non sarà eccezionale ma si lascia guardare con piacere, questo giallo/drammatico. La storia, pur non originalissima, è ben portata sullo schermo grazie anche alla presenza di Lauren Bacall. Si narra dell’ammiratore di un’attrice ormai matura, che la bersaglia con lettere in cui le dichiara la sua adorazione. La suddetta attrice, assai avvezza a ricevere questo tipo di attenzioni, le snobba con cortesia e quindi l’uomo decide di eliminare chiunque lui creda che cerchi di separarlo dall’oggetto della sua ossessione. Niente male.” (Il Davinotti) Imbarazzante thriller dove l’omosessualità del protagonista è associata alla sua mostruosità (nel film abbiamo una scena in cui il protagonista maschile rimorchia un ragazzo in un bar gay e poi lo uccide). La regia è di Edward Bianchi, che oggi lavora nelle migliori serie della Tv americana.

Condividi

Un commento

  1. terzopiano

    Film di rara bruttezza. Mal girato, mal fotografato, persino lo scenografo di Woody Allen ha fatto cilecca. La storia è ridicola e noiosa, ma la cosa peggiore è Lauren Bacall. La signora, che oggi sembra più giovane di allora non ha autoironia, non ha cattiveria e neanche glamour. Insomma non è la “diva” che avrebbe dovuto interpretare, ma piuttosto un casalinga disperata. Il fan pazzo che la perseguita dovrebbe essere un gay frustrato e ce lo spiegano perchè va in un bar gay, rimorchia un ragazzo e una volta portato sul tetto di un palazzo lo uccide senza pietà, nè motivo alcuno. Le scene di azione sono particolarmente imbarazzanti.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.