Off World

Off World
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Off World

Il film è stato scelto per inaugurare il ReelWorld Film Festival dove ha vinto il prestigioso Best Canadian Feature Film Award. Il regista, nato a Parigi, ha diretto diversi corti ed è stato assistente alla regia di Bernardo Bertolucci per il film “The Dreamers”. Il film, primo lungometraggio del regista Guez, doveva inizialmente essere un documentario di 7 minuti finanziato da Ontario Arts Council, ma il tema ha coinvolto così tanto il regista, da indurlo a farlo diventare un film di fiction, sobbarcandosi di debiti per realizzarlo. Il suo stile ricorda molto quello del regista taiwanese Tsai Ming-Liang (What Time is it There?; Goodbye Dragon Inn), soprattutto nella combinazione di colori, inquadrature e ritmo. Nel film, nonostante alcune scene molto sentimentali, viene evitato il melodramma, preferendo un approccio più onesto e realistico nella rappresentazione delle agrodolci situazioni affrontate dai personaggi. La regia cattura in modo incredibile gli orrori che persistono nelle catapecchie di Smokey Mountain, ma riesce anche a trovare la bellezza e la speranza dove nessuno penserebbe che possano esistere. Il protagonista del film, Lucky (Marc Abaya), è un filippino dato in adozione quando aveva solo un anno ad una famiglia canadese, ed ora, superati i venti, decide di scoprire le sue origini tornando nelle Filippine alla ricerca della sua famiglia naturale. Aiutato da una giovane donna single, Julia, di professione fotografa, e da incompleti ricordi, arriva a Smokey Mountain in cerca della madre e del fratello. Smokey Mountain è una montagna composta da due milioni di tonnellate di rifiuti dai quali si alza una nuvola di gas metano che ci fa intendere il nome al posto. Situata nei pressi di Manila questo accumulo di rifiuti tossici è la casa di decine di migliaia di individui da più di quarant’anni. Lucky scopre di avere un fratello gay effeminato che si arrabatta con la disastrosa povertà del posto così come con le ramificazioni della vita queer nelle Filippine. Le immagini di Smokey Mountain, una delle peggiori baraccopoli esistenti al mondo, l’eclatante stile di vita del fratello gay e l’uso delle droghe sono solo alcune delle cose di quel mondo che Lucky deve imparare a conoscere e che trasformeranno completamente la sua vita. Il regista Guez ha detto che “nel Nord America noi abbiamo ogni cosa, eppure siamo sempre lì a lamentarci. Mi sono meravigliato vedendo come vivono e si rapportano le persone nelle Filippine. Hanno così poco eppure vivono con una gioia e una fiducia che noi qui abbiamo completamente perduto. Dobbiamo fermarci e imparare cosa vuol dire essere felici”.

Condividi

Commenta


trailer: Off World

https://youtube.com/watch?v=L3uNuaPYt50%26hl%3Dit_IT%26fs%3D1

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.