Novios bulgaros, Los

Novios bulgaros, Los
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (10 voti)
  • Critica

Cast

Novios bulgaros, Los

Basato sul romanzo omonimo di Eduardo Mendicutti, Los Novios Bulgaros è la storia di Daniel, quarantenne avvocato madrileno, e del suo amore per Kyril, giovane immigrato bulgaro. Kyril è uno dei tanti ragazzi provenienti dall’Europa dell’Est che riempiono le strade del quartiere gay e le feste degli amici di Daniel. Godere della compagnia del bel Kyril vuol dire essere molto generosi e tolleranti, non fare troppe domande ed estendere l’affetto anche alla sua fidanzata e futura sposa Kalina che grazie a Daniel riesce a riunirsi in Spagna con Kyril. Incurante delle situazioni pericolose a cui i misteriosi traffici di Kyril lo espone, Daniel racconta la sua discesa in una spirale di desiderio che mette a repentaglio il suo status sociale e il suo equilibrio mentale. Assolutamente cosciente di venire sfruttato ma preparato ad affrontare tutto tranne la perdita, Daniel ci narra con onestà, ironia e tipico umorismo spagnolo una storia di straordinaria passione.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

3 commenti

  1. thediamondwink

    Onestamente il libro non mi era piaciuto molto, forse un po troppo dispersivo, mentre il film è riuscito a raccogliere il “meglio” dal racconto. Divertente questa “versione” dell’amore: il protagonista sa di essere sfruttato e ricattato per avere in cambio solo del sesso e (forse) la speranza di essere contraccambiato …
    La debolezza dell’amore nelle mani di un approfittatore!!!

  2. Film divertente e ironico sullo sfruttamento astuto di un marchettone bulgaro ai danni di un professionista madrileno. Esce dal solito cliché perchè lo sfruttato è perfettamente consapevole di essere sfruttato e si presta al gioco infatuato e travolto dalle grazie (notevoli non c’è che dire) del bel Kiryl. Il contorno delle amiche checche , con le loro battute e mossette , non esce dal solito stereotipo. Piacevole visione comunque. Voto 7.

  3. Majin79

    Un film molto interessante, tratto dall’omonimo romanzo di Eduardo Mendicutti, il film racconta le vicende un po’ surreali di Daniel, avvocato madrileno che si innamora di Kiryl un immigrato bulgaro… Non so se per l’orario o per colpa di Dritán Biba (l’attore che interpreta Kiryl) che spesso si mostra come mamma l’ha fatto, ma mi sono un po’ perso alcuni passaggi della trama, in ogni caso si tratta di un film molto piacevole che tiene comunque desti fino alla fine anche se visto alle quattro del mattino 🙂 Voto 7-

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.