New York Memories

New York Memories
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (0 voti)

Cast

New York Memories

Venti anni fa, la sezione Panorama della Berlinale proiettava ÜBERLEBEN IN NEW YORK di Rosa von Praunheim. Il film raccontava di Claudia, Anna e Uli che arrivavano a New York all’inizio degli anni ’80, per cercarsi una sistemazione nella città che in quegli anni veniva considerata il posto ideale dove vivere. Oggi, vent’anni dopo, Rosa von Praunheim ci ripresenta in questo film le stesse protagoniste. Rosa von Praunheim: “Vent’anni dopo il mio più grande successo cinematografico, ho deciso di andare alla ricerca delle protagoniste di quel film, Anna e Claudia. Sono rimasto sorpreso dallo scoprire che cosa erano diventate. Allo stesso tempo ho ripercorso tutta la mia storia newyorkese di questi anni; ho cercato immagini nei miei vecchi film di quei turbolenti anni ’70 pieni di selvaggi party, manifestazioni di protesta e dell’eccentrica superstar Warhol. Ho ricordato i tragici anni ’80 con le drammatiche battaglie contro l’Aids, che mi ha portato via molti miei amici. Negli speranzosi anni ’90 ho filmato l’indignazione dei transessuali che non erano più disposti a farsi stuprare e assassinare. In quegli anni il sindaco di New York, Giuliani, iniziava una ‘pulizia’ della città che si vide chiudere sexy club e allontanare artisti e senzatetto. Manhattan diventava sempre più ricca ma sempre più noiosa. Dopo un’assenza di dieci anni, sono ritornato a New York con la mia cinepresa nella primavera del 2009 e ho voluto conoscere cosa era successo alla mia città preferita, il posto dove una volta ho trascorso i più bei giorni della mia vita”.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.