Nel cerchio

Nel cerchio
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Media voti utenti
    • (6 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Nel cerchio

Presentato a vari Festival tra cui Venezia, Taormina, Cannes, premi e riconoscimenti vari non servirono a superare lo scoglio della censura di mercato per questo film praticamente inedito dal tema arduo e difficile, ma poetico e sincero. Le peripezie di un giovane sardo in una Venezia chiusa e distante.

Condividi

Un commento

Commenta


Varie

Giorgio Sandrini, sardo diciassettenne ospite di una sua zia veneziana, si impiega coma apprendista in una vetreria di Murano. Per regalarlo alla sua ragazza ruba un gallo di vetro, ma è scoperto e perde il lavoro. Ritrovato un amico, gli si accoda per una gita in auto con le rispettive ragazze; poiché l’auto è rubata, finiscono tutti e due in riformatorio. Dopo sei mesi d’inferno – lo hanno anche sodomizzato – Giorgio esce, tenta di farsi assumere alla Breda, trova lavoro in una ditta appaltatrice, dalla quale però è licenziato dopo due giorni, per aver partecipato a uno sciopero. Per vivere, allora, non gli resta che prostituirsi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.