Mulholland Drive

Mulholland Drive
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLLL
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (149 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Mulholland Drive

Film forse un po difficile da seguire e da assemblare per la sua struttura complicata di avanti e indietro nel tempo e nei personaggi (tipici giochi di Lynch) ma d’una bellezza sfolgorante. La storia è completamente ed apertamente lesbica, con tanto di scene erotiche hard (molto sfruttate per il lancio del film).

Visualizza contenuti correlati

Condividi

67 commenti

  1. MULHOLLAND DRIVE NON E’ SOLO UN MERAVIGLIOSO FILM A TEMATICA MA ANCHE UNO DEI MIEI FILM PREFERITI. SCUSATE IL MAIUSCOLO, MA NON CE LA FACCIO, HO BISOGNO DI URLARE, CHI CREDE SIA UNA TROVATA PER VENDERE, O SUGGELLA IL FILM COME UN OPERA SCONCLUSIONATA PARTORITA DALLA MENTE DI UN PAZZO. A) NON CAPISCE UN CACTUS DI CREATIVITA’ B) E’ SUPERFICIALE C) E’ AVVELENATO DA CINEMA SCADENTE. MULHOLLAND DRIVE E’ UN CAPOLAVORO, BETTY/DIANE E RITA/CAMILLA SONO L’EMBLEMA DI DUE DONNE CHE SI SONO AMATE. UNA HA AMATO PER GIOCO E L’ALTRA HA AMATO DAVVERO TANTO DA IMPAZZIRE DI DOLORE. NON AGGIUNGO ALTRO… PER CHI VORRA’ TENTARE DI COMPORRE I PEZZI DEL PUZZLE. IL SIGNIFICATO VI GARANTISCO CHE E’ CHIARISSIMO!!!! SE VI IMPEGNATE CE LA POTETE FARE. NON SPETTA A LYNCH (REGISTA GENIALE) SPIEGARVI IL FILM. C’E’ PIU’ AMORE LESBICO IN QUESTO FILM CHE IN VENTI FILMETTI DA FESTIVAL. UN AMORE CHE PASSA ATTRAVERSO IL TORMENTO E LA SOLITUDINE DI NAOMI WATTS (MERAVIGLIOSA). COLONNA SONORA, ATMOSFERE,SCENEGGIATURA, REGIA,LUCI,SCENOGRAFIE SPLENDIDEEEEEEEEEEEEEEEE

    • Alessia

      Ti giuro, ti voglio bene! A leggere certe cazzate qua sotto mi stava venendo il mal di stomaco! Orribile, sconclusionato, scene a caso…. CRISTO SANTO mica è una telenovela spagnola usate un po’ il cervello

  2. Partiamo dal presupposto che questo io non lo riesco a definire semplicemente un film, questa è un’opera profonda, quasi subliminare. E’ un bombardamento di stati d’animo, di angoscia, di rimorsi.. Ed è questo che lo rende unico nel suo genere. Non so voi, ma io lo sento anche macabro, nella sua autodistruittività. La colonna sonora è bellissima, le ambientazioni e i colori sono una cosa magnifica, la trama è travolgente anche se potresti non capire da subito la storia, perchè è un film che ti prende l’inconscio. Come già detto, confermo che è per palati fini. Se siete abituate a vedere film superficiali (certe americanate) vi consiglio di non toccare nemmeno questo titolo, perchè non vi soddisferà. Ma se siete dei cinefili o semplicemente buongustai, state certe che questo film non vi deluderà in nessun modo.

  3. Skippy'90

    Un noir, una storia drammatica, un romance con esito imprevedibile: questo potrebbe essere “Mullholland Drive”, dove la donna misteriosa, l’amore, la gelosia, l’ambizione e le dinamiche dell’industria del cinema americano di massa si mischiano nel ricordo e in un trauma quanto taciuti quanto urlati in un finale (auto)distruttivo. E potremo leggerlo come l’ipocrisia di molti attori che pur di fare successo preferiscono fingere di rimanere “velati”. Voto: 9. Eccezionale, guardatelo.

  4. bellissimo film. con una trama “impossibile” da capire per filo e per segno alla prima visione (tra salti temporali e visioni oniriche), ma non importa. Lynch non va vissuto come un esercizio intellettuale ma come un qualcosa di evocativo…

  5. Veramente STUPENDO, per palati fini oserei dire, di sicuro non confrontabile con filmini banali come Loving Annabelle o L’altra Metà Dell’Amore…tutt’altra storia, questo film (come tutti i film di Lynch dopotutto) non è tanto da CAPIRE, ma da OSSERVARE ed AMMIRARE. Lo dimostrano le 4 stelle lassù sotto al titolo ed i numerosi premi vinti per Miglir Regia (tra cui Festival di Cannes 2001) e Miglior Film. Per tutte le persone che hanno detto che non ci si capisce una mazza e quindi è un film di m***a, lasciatevi dire che avete un punto di vista un tantino superficiale per quanto riguarda il cinema! Tanto per citare Wikipedia, “La grande suggestione delle immagini di Mulholland Drive, il sonoro e le musiche costituiscono un’esperienza a livello profondo, sicuramente non paragonabile alla mera ricerca di un dipanamento della trama o di una ricostruzione temporale degli avvenimenti”. Voto 10.

  6. Ashley_87

    Indiscussa la bravura delle due attrici (la watts soprattutto) ma a parer mio è un film veramente pesante e troppo elaborato. Troppi personaggi,troppe storie, troppi dettagli. Voto 6 solo per le interpretazioni delle 2 protagoniste.

  7. Film sicuramente non indifferente… appare sconnesso ed illogico ma in realtà è proprio quello che il registra vuole trasmetterci, il suo scopo. Lui ci narra la storia attraverso la psiche della protagonista, il suo inconscio e subconscio quindi è volutamente scollegato. Solo alla fine si capisce la storia e si apprezza la tecnica, ben fatto… giudizio abbastanza positivo per me 😉

  8. L’ho trovato terribile..per tutta la prima ora è sewmplicemente un film pazzesco e anche abbastanza noioso, poi di colpo spunta la storia d’amore tra le due e qualche particolare viene chiarito anche se rimane senza senso. Oltre ad essere angosciante ti mette addosso una tensione poco piacevole e alla fine rimani (io xD)delusa e con una faccia da pesce..forse non bisogna capirlo..ma semplicemente prendere le emozioni che ti da ma a me non è comunque piaciuto.

  9. x io:(che delusione…gli altri nick erano più fantasiosi!)il pagliaccio di cinemagay,nessuno ce l’ha su con te(o forse dovrei scrivere te te)…ma per le tue cavolate usa la chat…è una regola del sito :o)e…fossi in te…non aggiungerei altro..ricordi la clamorosa gaffe che hai fatto con fernyFè(MITICA)?…parlare male di una collaboratrice della redazione..no no ragazzo mio..non si fa!ciao belloooooo

  10. sorriso

    x alex: ma tu sai leggere???io non ho paragonato i due film in questione…ti ho scherzosamente chiesto se nei film soft includevi anche il tuo amatissimo mulholland drive!perchè se ora…hai intenzione di affermare che questo è un film soft…

  11. sorriso

    x io: non nasconderti dietro quel io(di cosa hai paura?non ti mangio mica)…usa il tuo nick abituale e…fammi un esempio…dimmi quando mi sarei intromessa in cose che non mi riguardano…non sopporti il mio ah ah ah…oh quanto mi dispiace!

  12. sorriso è una delle utenti più pesanti, sempre pronta a intromettersi in cose che non la riguardano e a rinfocolare liti e incomprensioni… poi è insopportabile quel suo “ah ah ah ah ah”…

  13. sorriso

    x alex:di “butterfly kiss” hai scritto che è troppo eccessivo e che il troppo storpia…aggiungi che preferisci i film più soft…domanda:soft tipo “mulholland drive”???????ah ah ah ah ah…sei simpatica sai…davvero simpatica ah ah ah ah ah

  14. XD kiss un pò esagerata nessuno diveca niente semplicemente forse questo film (e sto parlando del film 😀 )che alcuni hanno definito orribile nn mi pare penso che ci siano ben film peggiori nessuno giudica nessuno io esprimo la mia opinione anche sulla tua opinione nn penso ci sia qualcosa di male se tu la prendi sul personale pazienza

  15. senti kiss, mi dispiace che la prendi così. se hai trovato il mio commento saccente, mi scuso con te, non era mia intenzione. come non è mia intenzione litigare per un film….

  16. x jody: sì tu hai usato un forse…altri no…sta di fatto…che non è carino rivolgersi a qualcuno con un “forse non ti è piaciuto perchè non l’hai capito”…solo perchè non la pensa come te…ho trovato il tutto un po’ saccente…poi…sul fatto che tu pensi che questo film sia un capolavoro…io non ho problemi…cheffamo???proprio niente…che me frega!!!!

  17. x kiss… non lo so se hai capito o meno il film, la mia non voleva essere una sentenza o un giudizio su di te, non a caso ho scritto “forse”.
    Tu dici che ha calcato troppo la mano e definisci il film orribile e inutile, io l’ho trovato geniale… cheffamo? De gustibus, come si dice 🙂

  18. sui film scrivete pure tutto ciò che vi pare ma..ragazze andateci piano con espressioni(sembrano più delle sentenze)del tipo “non hai capito” e “non ne hai tratto il significato” ok?

  19. mi associo ad alex, forse non ti è piaciuto perchè non l’hai capito… questa ragazza è folle ed il film è assurdo proprio perché segue la sua follia! Io resto della mia, anche se ho dovuto vederlo due volte per venirne a capo 😀
    Per i segreti di twin peacks, ok dai… li si è un pò perso…

  20. purtroppo alcuni registi..pur di mantenera la nomea di geni..ogni tanto calcano troppo la mano..e, per quanto riguarda david lynch, la prova ne è proprio mulholland drive..film orribile p.s.: tra l’altro non è nemmeno la prima volta che lynch fa qualcosa di inutile..vedi “i segreti di twin peaks” :oS

  21. madaiii nn l’hai apprezato proprio xkè nn l’hai capito in verità betty sta sognando e vede in quella ragazza della caffetteria ciò che era lei tanto da prenderne il nome infatti in verità lei si chiama rita e immagina ciò che era prima di arrivare e ciò che e diventata tanto da portarla ad uccidere la donna che lei amava di più infatti alla fine si suicida e un film spettacolare solo che nn tutti lo possono capire questo e uno dei film più belli che abbia mai visto

  22. madaiiiii!!!!

    Stupendo sto film??????? ma dico…ma l’hai visto bene? fino all’ultimo non si capisce una mazza se è un sogno, un so che… ma per favore…! Avrebbe potuto essere un film eccezionale ed invece è di una assurdità pazzesca. Però devo ammetterlo le due attrici sono da urlo…WOOOOW!!!!!!soprattutto la bruna….

  23. che film stupendo oddio e un viggio nel es io e super io, (come ha detto qualcun’altro se una persona nn capisce un film nn significa che questo film nn valga…..)come era cosa ha vissuto e cosa è diventato fino ad arrivare a un gesto estremo come il suicidio STUPENDO STUPENDO STUPENDO e dire che lo avevo pure trovato a milano T T che tristezza poi Naomi watt e bellissima

  24. che qualcuna me lo spieghi!!non c’ho capito assolutamente niente!! ad un certo punto ho anche iniziato a confodere i personaggi…la scatola blu cos’è?e quella specie di uomo di neanderthal??il cowboy??per non parlare dei vecchietti assassini!mha…..l’unica cosa che ho capito di questo film è che mi piace Naomi Watts 😛

  25. non riesco a capire il motivo per cui hanno fatto un fim tanto complicato..alla fine non lo apprezzi quanto merita xche ti rompi di riguardare un paio di volte tutti i passaggi x capirne il nesso!

  26. naomi watts è brava come sempre e anche la mora non è stata male. ma la presenza di molte scene decontestualizzata hanno contribuito a rendere questo film ancora più surreale e incomprensibile di quanto già non lo fosse. in generale,non mi è piaciuto granchè… maya

  27. ciao Tonieka,vedo che giri parecchio.Riguardo il film secondo me non bastano 2 volte per capirlo,troppo complicato da seguire.Bene ora che ho lasciato il mio commento devo chiederti un favore.Come gia’avrai notato sono in cerca di una persona (annfox).Perche’noi donne non siamo solidali tra noi?in 18 giorni non ho trovato nessuno che mi ha dato una mano,perche’?non so se quello che ho chiesto e’ cosi’difficile da fare ma credo di no…. basterebbe andare sulla pagina di sugar rush 2(cinemagay.it)e scrivere da parte mia per annfox,per farle sapere che sto cercando disperatamente di contattarla.Perche’non mi aiuta nessuno?ora provo con te visto che hai visitato diverse pagine e sperando che almeno tu possa fare qualcosa.Posso solo ringraziarti in anticipo sperando per il meglio. Cavallo Pazzo.

  28. sto cercando annfox non riesco piu’ a rispondere a i suoi messaggi,ho bisogno di un vostro aiuto,lei si trova sulla scheda di sugar rush 2 ,i miei messaggi non vengono inviati perche’ho usato troppe volte lo stesso indirizzo ip per quella pagina,quindi se qualche anima gentile potesse farmi questa cortesia sarei piu’che felice.naturalmente da dire che io sono qui’che aspetto su questa pagina.grazie a tutti coloro mi aiuteranno.(cavallo pazzo).

  29. vorrei rispondere a quei 2 gatti che hanno detto che questo e’un film aspetta come diceva pit82… straordinario?parli di forza travolgente? ma dai non lo sai neanche tu quello che hai visto.secondo me e’ uno di quei film che sono per forza di cose da vendere quindi il signor lynch ha pensato bene di darcelo in pasto a noi sperando che pit82 e jillian abbocchino all’esca.e’una stronzata galattica io non ho capito una mazza,ne la prima parte ne la seconda hanno fatto luce nella mia testa.comunque per finire te li consiglio io un po di film straordinari e travolgenti.ascolta a me ok: fingersmith,sister my sister,tipping the velvet,sugar rush 1 e 2,loving annabelle,unveiled,posso continuare se volete….. fatevi una cultura di film seri ok.

  30. Chicchi

    Oddio, mi son xsa qlco? Io ho visto solo 1 paio d baci e 1 mano su 1 seno…voi quali altre scene erotike avete visto? :O Cmq il film secondo me va visto almeno 2 volte, poi così forse si capisce 1 po’ meglio..in parole povere io l’ho inteso così: è tutto 1 sogno di Betty (ke ha “xduto” Rita) e immagina ke lei xda la memoria e si re-innamori d lei, ecc. ecc….è 1 film molto triste ma bellissimo e coinvolgente, e David Lynch è 1 genio…

  31. morgause

    vidi x la prima volta qst film qnd ankora stavo cn 1 ragazzo,il quale capì prima d me cosa in realtà provavo x le ragazze………..

    allora nn compesi il film e trovai interessanti solo le scene hard tra le attrici..

    complesso visionario e allucinante.
    apparentemente privo d filo logico..
    la prima parte è comprensibile..

    il seguito grazie ai vari flashback nn risulta molto kiaro anke xkè x terminare il film(ke andava bene all inizio!)ha preso tutti i personaggi del film e gli ha fatti interagire tranquillamente a caso..
    così..la parte iniziale è vagamente logica..la seconda è un minestrone d immagini personaggi scene flaskback e visioni del tutto sconclusionate..
    io nn comprendo il genio d lynch..

    • Alessia

      Non a casoooo! SPOILER —>

      La prima parte “logica” in realtà è tutto un sogno di Diane (Naomi Watts), che elabora nuove identità per le persone intorno a lei. All’inizio del film infatti si vede la coperta di un letto e il suono di un respiro profondo fa capire che le scene di seguito sono tutte frutto della fantasia di Diane, mescolate ad elementi reali. A mezz’ora dalla fine invece, “il cowboy” (che è una specie di mcguffin, perché nella realtà Diane l’ha solamente intravisto alla festa sulla Mulholland Drive) le dice di svegliarsi, da lì in poi infatti sullo schermo vediamo qual è la realtà. In sintesi, Diane fa uccidere Camille perché l’ha lasciata per il regista, ma poi viene assalita dai sensi di colpa e si ammazza. Il resto è sogno e subconscio. Consiglio veramente un re-watch, perché è un film molto difficile da capire ma è geniale! 🙂

Commenta


Varie

Hollywood. I due autisti di una Cadillac nera, che viaggia lungo Mulholland Drive, minacciano con una pistola la donna bruna che è sull’auto con loro. Improvvisamente la vettura viene travolta da un’altra auto e l’unica sopravvissuta al terribile incidente è la donna che, però, perde la memoria. Questa, assumendo il nome di Rita, si rifugia impaurita nell’appartamento della bionda Betty, una giovane attrice dall’aria ingenua appena arrivata a Los Angeles. Betty comincia ad aiutare Rita a svelare il mistero sulla propria identità. Nel frattempo: un uomo è spaventato a morte dai propri incubi; un regista, Adam Kesher, viene costretto da due uomini e da uno strano cowboy ad affidare il ruolo della protagonista del suo prossimo film ad una misteriosa attrice, Camilla; un killer maldestro semina vittime. Durante le loro ricerche, Rita e Betty scoprono il cadavere di Diane. Le due donne, dopo essere diventate amanti, vanno a vedere uno spettacolo teatrale, a seguito del quale entrano in possesso di una scatola blu. Aperta la scatola, i personaggi si scambiano di ruolo: Betty diviene Diane e Rita diviene Camilla. Diane è innamorata di Camilla la quale, però, preferisce il regista Adam. Diane allora paga un killer per uccidere la sua ex amante. Dalla scatola blu fuoriescono, miniaturizzati, i due vecchietti che avevano accolto con entusiasmo Betty all’aeroporto di Los Angeles. I due spaventano Diane, e la inducono al suicidio. Si torna al teatro, e lì un attore pronuncia la parola: “Silenzio”.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.