Mes Provinciales

Mes Provinciales
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT Q
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
Guarda il trailer

Cast

Mes Provinciales

Pieno di aspettative Etienne arriva a Parigi da Lione per studiare cinema alla Sorbona. Saluta la sua ragazza Lucie con la promessa di chiamarla regolarmente con Skype. Nel suo corso conosce Mathias e Jean-Noël, che provengono anche loro da città più piccole e condividono con lui la stessa passione per il cinema. Insieme passano il tempo discutendo di canoni cinematografici, leggendo testi di Flaubert e Pasolini e ascoltando Bach e Mahler. Jean-Noël si rivela essere un amico affabile che cerca di rafforzare la fragile fiducia in sé stesso di Etienne. Mathias invece appare spesso critico, inavvicinabile e misterioso. Gli piace litigare e spesso sparisce per settimane senza che gli altri sappiano dove si trovi. D’altra parte nessuno va a vedere il suo film che ha girato come saggio scolastico. Etienne è particolarmente deluso quando scopre che Mathias condivide un segreto con Annabelle, una giovane donna che condivide con Etienne l’appartamento, della quale egli è segretamente innamorato.
Questo tenero e malinconico studio in bianco e nero di Jean Paul Civeyrac sull’incontro di tre giovani uomini con l’arte e la vita è anche una dichiarazione di amore del regista per il cinema classico e la città di Parigi.

synopsis

Filled with expectations, Etienne moves to Paris from Lyon to study film directing at the Sorbonne. He leaves behind his girlfriend Lucie, promising to call her regularly via Skype. On his course he meets Jean-Noël and Mathias, they too have come to the metropolis from smaller cities and share his passion for cinema. Together they discuss the cinematic canon, read texts by Flaubert and Pasolini, and listen to Bach and Mahler…

Condividi

Commenta


trailer: Mes Provinciales

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.