La Liceale, il diavolo e l'acquasanta

La Liceale, il diavolo e l'acquasanta
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT T
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica

Cast

La Liceale, il diavolo e l'acquasanta

Paradiso andata e ritorno – Pur di far carriera nel cinema, la giovane Luna, ballerina e cantante, sembra decisa a sacrificare la sua illibatezza. Dal Paradiso parte allora per la Terra un angelo custode, Ciclamino, con il compito di vegliare sulla ragazza. L’angelo s’innamora di lei, che gli promette eterno amore per il giorno in cui sarà anche lei in Paradiso. Quel giorno arriva, ma Luna non è più sola e a Ciclamino non resta che tornare a insegnare canto gregoriano agli angioletti. Amore e manette – Un ingenuo poliziotto si vede soffiare la ragazza da un travestito, improvvisamente convertitosi all’eterosessualità. Povero diavolo – Pur di evitare uno sfratto che lo getterebbe sul lastrico con tutta la famiglia, l’odontotecnico Lino vende la sua anima al diavolo. Ma all’inviato di Satana, incaricato di far rispettare il contratto; non interessano le anime, ma i corpi e Lino, per conservare la propria integrità, deve faticare parecchio.

Condividi

4 commenti

  1. zonavenerdi

    B-movie degli anni settantata così tanto acclamati da Tarantino. Da me no. L’episodio migliore è il primo (quello della Guida). Tra l’angelo del primo episodio e il diavolo dell’ultimo; l’omosessualità è presente nel secondo episodio quello con Alvaro Vitali che poliziotto deve portare a piedi in commissariato un trans per arrestarlo. ma anche nell’ultimo per via del finale …

    • I B Movie non includono solo la commedia sexy ma innumerevoli altri filoni meritevoli di attenzione dal poliziottesco, al giallo/thriller dei 70′ al gothic horror dei 60′, ai musicarelli, agli spaghetti western, un cinema italiano che ha fatto scuola nel mondo. Il B Movie non sono solo le cosce di Gloria Guida e lo strabismo di Alvaro Vitali. Poi che uno possa interessarsi solo al cinema d’autore o al cinema commerciale e’ un altro discorso, ma e’ giusto precisare che la categoria B Movie e’ davvero ampia e include numerose possibilita’ di scelta cinematografica.

  2. grandejoe

    Vi prego toglietelo dal genere ‘erotico’ che di erotico non ha niente. La Guida fa un bagno velocissimo, ma è completamente coperta dalla schiuma e nello stesso episodio ci sono tanti bambini. Si spoglia di più Banfi. Carino tutto sommato e completamente innocuo.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.