Johan

Johan
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (13 voti)
  • Critica

Cast

Johan

Un cineasta, ispirato dall’amore che prova per un ragazzo di nome Johan, decide di fare un film. Ma Johan è in prigione e chissà quando il film potrà essere realizzato… Johan deve, infatti, assolutamente essere il protagonista del film che il regista vuole girare; agli occhi dell’autore, nessun altro potrebbe incarnare quell’ideale di bellezza e possedere quell’insieme di qualità che il ragazzo ha. Il regista, suo malgrado, si trova costretto a cercare un sostituto; la sua ricerca lo conduce nell’ambiente gay degli amici di Joahn, dei suoi nemici e di possibili rimpiazzi. Dopo vari tentativi, decide di rassegnarsi ad aspettare la liberazione di Johan.
Attraverso lo stile del réportage e del cinéma-vérité, che ci porta dalle Tuileries a una sauna, e dalla sauna ai fantasmi che la popolano, Johan è una storia d’amore intensa datata 1975 e rieditata nel 2006, senza che se ne siano perse l’interezza e l’originalità; è anche un documento importante sul modo di vivere dei gay nella Francia degli anni Settanta. Ciò che oggi è divenuto banale all’epoca era ancora nuovo e pieno di punti interrogativi. (Togay 2007)

Condividi

Un commento

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.