In the Blood

In the Blood
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (2 voti)
  • Critica

Cast

In the Blood

Il film è un thriller basato sulla famiglia, sulla confusione sessuale e la fatalità. Racconta la storia di un riservato atleta di college, Cassidy Clarke, la cui profonda ambiguità sessuale lo ha tenuto bloccato impedendo al suo talento naturale di emergere. Deve ora confrontarsi con i suoi problemi al fine di proteggere la sorella, che rappresenta tutta la sua famiglia. Nella classe dell’ultimo anno del college, due ragazze bionde vengono assassinate in due notti successive. Contemporaneamente Cassidy ha delle fastidiose perdite di sangue dal naso accompagnate da flash di strane visioni. Sua sorella Jessica frequenta il primo anno nello stesso campus e ha le stesse caratteristiche somatiche delle due ragazze assassinate, cosa che preccupa sia lei che suo fratello. Presto però le visioni di Cassidy diventano chiare: gli mostrano Jessica urlante e coperta di sangue. Ancora più preoccupante è il fatto che tutto questo sembra collegato al fatto che Cassidy si trova vicno un ragazzo dall’aspetto molto bello, per il quale sente una forte attrazione che non vuole ancora riconoscere. Una esperienza fallita con un sexy giovane prostituto moltiplica le sue visioni. Il giorno dopo un’altra ragazza bionda è trovata morta. Contemporaneamente Jessica inizia a uscire con un amico di Casssidy, Michael, nonostante la disapprovazione del fratello. Una notte Cassidy si sveglia dopo un incubo e scopre di non essere solo nella stanza …

Condividi

Un commento

  1. Film pazzesco , di infimo livello. La storia è ridicolmente scema con pretese da thriller paranormale. Ci hanno infilato come protagonista un gay represso che ha l’unico pregio di essere discretamente fico. Film davvero inguardabile. Voto 3.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.