The Hotel New Hampshire

The Hotel New Hampshire
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQ
  • Media voti utenti
    • (2 voti)
  • Critica

Cast

The Hotel New Hampshire

Il regista e sceneggiatore Tony Richardson trae dal romanzo di John Irving questo macabro, estroso, erotico, oscuro, tragicomico film che racconta la complessa vicenda di un’eccentrica famiglia e delle tempeste psicologiche e emotive che la accompagnano dal New England a New York fino a Vienna. Sono i figli il centro della narrazione: John (Rob Lowe) è un androgino studente di liceo profondamente attratto da sua sorella; Franny (Jodie Foster) è la figlia maggiore, vittima di uno stupro di gruppo, che prova lo stesso desiderio incestuoso per il fratello; Frank è il fratello minore gay; e Lilly è la sorella minore, una ragazza affetta da nanismo che diventerà una scrittrice famosa. Alla famiglia si aggiunge anche Suzie l’Orso (Nastassja Kinski), una giovane donna lesbica che vive la sua vita perennemente travestita con un costume da orso e che ben presto si innamora di Franny. Il finale, apparentemente normativo, delle intricate vicende, con la fine del rapporto incestuoso tra i fratelli e il costituirsi di coppie eterosessuali non riesce a stravolgere la generale atmosfera di libera pansessualità del film, che controbilancia il grottesco susseguirsi di tragici eventi (incidenti aerei, attacchi terroristi, morti improvise e suicidi) con un voluto e spiazzante effetto di straniamento. (Togay 2008)

Condividi

2 commenti

  1. E’ un film che non si fa mancare nulla: personaggi gay, lesbo, incesto fra fratelli, cani imbalsamati, varie morti.. L’ho trovato per certi versi grottesco.. Ma a volte con frasi che fanno pensare e anche poetiche.. Gli attori, sebbene giovani, mi sono piaciuti.. Lo consiglio

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.