Glue

Glue
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (12 voti)
  • Critica

Cast

Glue

Lucas è un 15enne con dei genitori che si stanno separando causa l’infedeltà del padre. Passa la maggior parte del suo tempo correndo in bici nella sua deserta città natale e facendo pratica nella band punk con il suo migliore amico Nacho. Attaccato alla rovente colonna sonora di The Violent Femmes (hanno regalato i loro brani), l’adolescente senza scopi, con la cuffia sempre incollata alle orecchie, tornato a casa ispeziona ossessivamente i cambiamenti del suo corpo. Una crescente curiosità verso Nacho è diventata ancora più forte dopo l’incontro con la stravagante Andrea, un’altra anima persa che si aggiunge al duo e con cui trascorrono insieme un’estate sessualmente eccitante. Girato nella luce dorata della Patagonia, con una mescolanza di super8 e digitale, il film illustra molto bene le insicurezze e i tormenti di questi giovani adolescenti alla scoperta della sessualità nella noia e inettitudine di una piccola città. Alcuni hanno parlato del film, con un po’ di ottimismo, come un lavoro di Larry Clark che incontra Gus Van Sant. Il film è comunque spontaneo (il regista ha detto di averlo quasi tutto improvvisato insieme agli attori), privo di moralismo e piacevole da guardare.

Condividi

Un commento

  1. istintosegreto

    Non un capolavoro ma senz’altro un film godibile. Tutto dalla parte degli adolescenti. Tutto incentrato sulla complicità possibile solo in gioventù. Del resto gli adulti a volte sono fatti per creare tormento.
    I protagonisti sono talmente naturali da farci dimenticare che stanno recitando (Lucas ha purtroppo il vizio di mangiarsi le parole ed è difficile da capire). La videocamera a mano e il suono in presa diretta ci portano in mezzo a loro; proprio in quella cittadina dimenticata nel deserto dove le angosce, le disillusioni, ma anche le piccole gioie sono vissute esattamente come lo sarebbero in una metropoli. Crescere, in fondo, è difficile ovunque.
    N.B. “Glue” si riferisce alla colla che i ragazzi sniffano in cerca di sballo.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.