Flow

Flow
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica

Cast

Flow

Il film si apre con un annuncio pubblico per avvisare lo spettatore che l’Hiv è diventato un virus trasmissibile attraverso il linguaggio e che questo è un film “infetto”. Cinque storie postmoderne, tra horror e queer, tra vampiri e matricidi, tra camp ed espressionismo formano una rassegna epica del linguaggio cinematografico, un’allegoria della storia immaginaria del cinema gay asiatico.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.