Flicker

Flicker
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica

Cast

Flicker

Vita morte e miracoli di Brion Gysin. Inventore della teoria poetica del Cut Up e creatore della dream machine. Ipnotica. Onirica. Psichedelica. La macchina dei sogni flickera come i frame di un proiettore al cinema, in sintonia con i beat anni cinquanta di quella generazione premonitrice. Gysin nei suoi diari si definisce un genio incompreso omosessuale border-line eretico. Fu un raffinato investigatore laico della dimensione metafisica e dell’alchimia dei sentimenti.
Tra i primi ad aver sognato con le luci acide e lisergiche di Gysin il poeta William Burroughs.
E dagli archivi storici di quel mondo creativo e libero che non esiste più, ascoltiamo tra tante voci i racconti delle esplorazioni di Marianne Faithful (pre-rehab, pare che clean sia insopportabile). Di Iggy Pop. E di Kurt Cobain. Quando gli stati di alterazione erano un valore aggiunto. In cervelli pensanti. (Mix 2009)

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.