Fino a farti male

Fino a farti male
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LL
  • Media voti utenti
    • (14 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Fino a farti male

”Quanto sappiamo della persona che ci e’ accanto? Spesso ci si copre gli occhi davanti alla realta’ delle cose. E quando li si apre e’ gia’ troppo tardi. Forse dobbiamo imparare a vedere l’altro per quello che e’, solo cosi’ e’ possibile costruire un rapporto sano”. Un tradimento omosessuale, quello di ‘Fino a farti male’, che pero’ non vuole essere una provocazione. ”Quando si e’ traditi dalla persone che si ama -dice Colizzi- si sta male nello stesso modo. Sia esso uomo o donna. E’ ovvio poi’ che il fatto che l’amante sia di sesso femminile complica le cose. Sia per Martina, che non si accetta e vive una forte crisi d’identita’, che per Marc, perche’ con una donna non hai un vero rivale. Non sai con chi metterti in competizione”. Accusato poi di non aver fatto un film proprio ”sociale”, il regista risponde: ”Cosa c’e’ di piu’ sociale dell’essere umano? In fondo prima di cambiare il mondo dovremmo pensare a cambiare noi stessi” (AdnKronos)

Visualizza contenuti correlati

Condividi

4 commenti

  1. Film veramente realistico e ben fatto.. Agnese Nano, nel ruolo della donna sposata che non sa scegliere tra il marito e l’amante donna, è veramente brava! Tipico triangolo che inevitabilmente genera solo dolore e grande sofferenza.. Consigliato a chi sta pensando di farsi una storia con una donna non libera (e per di più bsx confusa e infelice).. Forse dopo la visione del film ci ripenserà.. 🙂

  2. RAGAZZE QUESTO FILM è OSCENO,NOIOSO,BRUTTO,LENTO,TRAMA ASSURDA,ATTORI CON PESSIMA INTERPRETAZIONE………………………è LA MORTE!!!!!!!!!!!!!!!!
    UCCIDE I SENSI,LE VOGLIE,LO SPIRITO,L ANIMA…..
    E SE LO GUARDATE…CAFFè E REDBULL A PORTATA DI MANO….IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!!!!

Commenta


Varie

Martina, una donna di circa trent’anni ha deciso di suicidarsi.
Ama suo marito Marc, un manager musicale, così come ama Lara, una donna incontrata nel maneggio dove tiene il suo cavallo.
Di fronte all’impossibilità di poter prendere una decisione Martina vuole eliminarsi: la perdita dell’uno o dell’altra costituisce per lei un dolore interiore che non riesce ad affrontare.
Il marito è in viaggio, torna in anticipo e scopre l’ intenzione della donna. Marc, è all’oscuro della relazione con Lara. L’uomo che ama profondamente Martina, sceglie di fronte all’abisso in cui la donna l’ha precipitato di indagare i motivi di questa irreparabile decisione.
A questo punto ha solo tre giorni per scoprire la vita della persona con la quale vive da anni e salvarla. Un abisso gli si è spalancato sotto i piedi: sta per conoscere una persona molto diversa da quella che credeva.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.