Eighteen

Eighteen
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (4 voti)
  • Critica

Cast

Eighteen

Pip, dopo la morte di suo fratello gay, abbandona la sua oppressiva famiglia e inizia una vita di strada. Al suo 18° compleanno, il padre di Pip lo raggiunge e gli regala un oggetto appartenuto a suo nonno morto. Il regalo è una cassetta audio piena di ricordi registrati durante la 2^ guerra mondiale dal nonno mentre si prendeva cura di un uomo morente che stava compiendo il suo 18° compleanno. Mentre vive come un ragazzo di strada, Pip conosce e stringe amicizia con Clark, una marchetta gay che frequenta i bassifondi della città, con Jenny, un aspirante assistente sociale e con Padre Chris, un prete del posto. Quando Pip comincia a conoscersi meglio scopre che ci sono molte somiglianze fra la sua vita e quella di suo nonno (la cui voce è quella dell’attore Ian McKellen). Tra gli interpreti anche Thea Gill, conosciuta in Queer as Folk.

Condividi

Un commento

  1. Gli attori si impegnano, ma la sceneggiatura vuole convogliare troppe cose e alla fine si perde. Alan Cumming e Thea Gill, le solite dive, buttati li solo per attirare attenzione. Bello il flashback bellico, anche se alla fine non ne capisco il senso. Comunque guardabile. Giudizio personale: 6+

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.