Edmond

Edmond
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (15 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Edmond

Tratto da un testo teatrale di David Mamet, Edmond racconta la storia di un agente di cambio insicuro e insoddisfatto che, in cerca di una definitiva svolta esistenziale, si trasferisce a New York e si butta nella pericolosa notte metropolitana, fatta di bari, sesso e omicidi. Interpretato da due grandi caratteristi hollywoodiani, William H. Macy e Joe Mantegna, il film ci racconta della infelicità e mancata realizzazione del protagonista che abbandona la moglie dopo anni di matrimonio e inizia una difficile e pericolosa ricerca di se stesso. Alla fine troverà la felicità (in uno stupendo uomo nero) dopo avere dovuto scardinare, a caro prezzo, i suoi principi razzisti e omofobi.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

2 commenti

  1. A me è piaciuto, l’ho trovato interessante, ben fatto e molto suggestivo. Veramente di valore la scena con la cameriera/attrice, di come un incontro potenzialmente foriero di profonda condivisione umana rovina in una disgrazia per colpa delle debolezze e insicurezze umane.
    Se dobbiamo trovargli una pecca dire che la svolta finale poteva essere raccontata meglio: probabilmente perché si voleva lasciare l’effetto sorpresa non è stato fatto, e forse in effetti non è un male. Ma forse mostrare come erano cambiate le cose non lo sarebbe stato neanche.

  2. Jim Puff

    Il testo teatrale da cui è tratto, limita il film facendone un opera interessante ma fragile.

    Un uomo infastidito dal vivere e dal mondo circostante sceglie la libertà e velocemente precipita negli inferi.

    Bravo William H. Macy e i vari attori comprimari.

Commenta


Varie

L’agente di cambio Edmond Burke (William H. Macy), insicuro di se stesso e insoddisfatto della propria esistenza, plagiato da un indovino che gli fa credere di essere una persona dotata di poteri speciali, lascia moglie e casa per trasferirsi nella caotica New York, dove inizierà a condurre una vita all’insegna dell’eccesso e della trasgressione, tra sesso e omicidi.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.