Eat with Me

Eat with Me
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (2 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

Eat with Me

Il film ci racconta un’esperienza di vita che potrebbe appartenere a tutti. Si parla di una madre, che cerca di dirci ogni giorno la cosa giusta e noi che facciamo fatica a guardarla negli occhi. Non abbiamo ancora parlato con lei della cosa più importante. E’ tutto ancora in sospeso, forse non ne parleremo mai. Ma alla fine della giornata vi ritrovate insieme alla stessa tavola, il cibo e lo scorrere del tempo riempiono il silenzio e aiutano a mantenere la tensione ad un livello sopportabile. Il film vuole esplorare questa difficoltà di comunicazione tra genitori e figli. Emma è la madre di mezza età che sta lottando per per venire a patti con l’identità omosessuale del figlio. Elliot è il figlio della generazione X che sta solo cercando di trovare il suo posto nel mondo. Non è più il ragazzo che Emma conosceva ma non è ancora diventato l’uomo capace di parlarle come un adulto. Entrambi non sanno come rompere il ghiaccio ma sembra non esserci nessuna urgenza perchè lei ha una vita confortevole nella periferia e lui vive in città. I loro due mondi entrano in collisione quando un giorno Emma, stanca del suo stantio matrimonio e del marito insensibile, riempie la valigia e scappa di casa. Non sapendo dove andare si presenta da Elliot. Adesso madre e figlio si ritrovano come una strana coppia ed Emma inizia a riscoprire la gioia di vivere. Si sente viva anche grazie all’amicizia con l’eccentrica vicina di casa di Elliot. Senza la possibilità di conoscere apertamente suo figlio, Emma impara ad amarlo per quello che è. Elliot per tutta la vita ha cercato di camminare sul sicuro, evitando le relazioni che potevano comprometterlo, anche sentimentalmente. Adesso però ha incontrato l’uomo giusto, intrigante, che sta sconvolgendo il suo mondo. Come fare a vivere questo nuovo amore senza deludere la madre? Proprio come Emma deve trovare la sua nuova strada, deve trasformarsi da ragazzo a uomo, diventare adulto… Una storia che, dice il regista, si basa moltissimo sulle sue esperienze personali, sulla sua relazione con la madre, alla quale il film è dedicato, e sulla sua scoperta della vita. Il film è stato realizzato anche con l’aiuto della comunità lgbt e il finanziamento raccolto su kickstarter.com

Condividi

Commenta


trailer: Eat with Me

https://youtube.com/watch?v=hwljaniZpUw

Varie

Aiutiamo a completare questo film con una donazione su kickstarter.com

——————

Emma only knows how to add spice to her life in one way… By squirting it from a bottle of hot sauce. The rest of her life is cushy but bland: scrambled egg whites, decaffeinated coffee and her husband, Ray. She’s had enough and runs away from home. Her estranged son, Elliot, finds her lurking outside his restaurant with suitcase in hand. They try to start over again as mother and son in this odd-couple living situation. But she’s old-fashioned. He’s gay. Between them are years of awkward moments and unspoken tensions. Feeling lonely, Emma accidentally befriends the lady next door who’s so eccentric that Emma’s way over her head. Meanwhile, a passionate encounter with a man in a bar turns Elliot’s fear of commitment on its head. With dumplings, dessert, whiskey, and even Ecstasy in front of them, will they give into their indulgences? And can mother and son reconcile while struggling to discover their own appetites for life? (Imdb)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.