Due ragazze innamorate

Due ragazze innamorate
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLLL
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (156 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Due ragazze innamorate

Randy gestisce una pompa di benzina e vive con la zia lesbica e la sua amante. Un giorno , da una Range Rover scende Evie, bella e ricca afroamenricana: è amore a prima vista, ma le rispettive famiglie si oppongono. La Maggenti, anche autrice della sceneggiatura, mette molta carne al fuoco (i pregiudizi non riguardano solo la sessualità ma anche la razza e il censo), ma fortunatamente rifugge dal politically correct e si lascia andare con raffinata naturalezza al racconto di una storia d’amore che cresce pian piano e non si dimentica.

Condividi

24 commenti

  1. regina77

    Bello, uno dei più realistici che abbia visto..ci credo che sia una storia vera. Un film sicuramente poco costoso ma che, nella sua leggerezza, tratta tanti temi, non solo l’omosessualità. Lo consiglio decisamente

  2. Skippy'90

    Belissimo! Una dolce e drama-ironica storia d’amore dove l’ambiente scolastico, i pregiudizi e i rapporti genitori-figli passano in secondo piano in nome di se stessi e l’emancipazione. Voto: 10.

  3. Film molto carino, vari aspetti interessanti: l’amore tra una ragazza e una donna più grande, l’amore tra etnie diverse, l’amicizia tra donne che si sono amate e poi una aiuta l’altra nel momento del bisogno, il rapporto madre figlia e altro.. Nella sua ‘leggerezza’ manda vari messaggi profondi, (se si riesce a leggerli).. Carina la Holloman da giovane.. C’è qualcosa di diverso in lei da adulta, si sarà rifatta il seno?? ^__^

  4. Questo film è dolce e incredibilmente…”normale”. E’ una storia che potrebbe succedere, un amore genuino e semplice. Bellissimo il legame tra le protagoniste e anche i loro personaggi.
    Certo il video non è ottimale ma direi che vale la pena.
    Finale molto carino.
    ♥
    Uh, la “Tina” da giovane è favolosa (un po’ piatta forse ma comunque bella xD)!!

  5. mi e’ piaciuto molto il film, lo stile delle due ragazze, il modo come si scambiano idee, musica, amore, passione, dolcezza, vitalita’, la dolcezza di una, la durezza dell’altra ma che poi basta niente per cambiarla. il loro fuggire da tutto il mondo e condividere insieme qualcosa piu’ grande di loro. disposte a fare tutto nel segno dell’amore. l’unica cosa che mi rammarica e che non e’ in italiano o per lo meno non ho visto traduzioni, almeno vorrei sapere se ci sono i sotto titoli per capire e apprezzare di piu’ un bellisimo film. vedetevi loving annabelle, lost e delirious, imagine you e me sono belli anche quelli ciao.

  6. la tipa dell’ultimo banco che disegna si innamora della ragazza delle prime file che ascolta la musica classica. la tipa la fa ridere e intanto la guarda, incredibilmente la ragazza della prima fila si accorge davvero di lei.
    per me la trama è questa.
    un film bellissimo, entrambi i personaggi protagonisti sono belli (non capita spesso tra questi film no?) e ti fa venire voglia di vivere, uscire di casa e fare un giro.

Commenta


Varie

La diciassettenne Randy Dean studia per prendere il diploma e lavora presso un distributore di benzina. Vive in una ben strana “famiglia”, fondata dalla zia Rebecca, lesbica dichiarata (con un’amante sposata ad un grassone brutale) e insieme ad alcune ragazze omosessuali. Randy è un tipo irrequieto e ribelle, che già da tempo avverte in se stessa forti pulsioni sessuali. Conosciuta per caso Evie Roy una bella afro-americana, incontra in lei il primo amore. Evie appartiene ad una famiglia agiata ma disunita è colta (presta all’amica un libro di poesie di Withman), tenta di aiutarla negli studi, è dolce e gentile, quanto Randy è ispida e morbosa. Quando la madre di Evie, un tipo possessivo – parte per un lavoro di fine settimana, la figlia (che compie 18 anni) invita a casa sua l’amica. Dai primitivi languori e dai sorrisi adolescenziali, le giovani – dopo un vero festino a tavola – vanno insieme a letto. Ve le trova la madre di ritorno, spaventata sia dal catastrofico stato dell’alloggio, sia dal tenero approccio in camera. Randy ed Evie fuggono e riparano in un motel. Senza denaro, la prima telefona all’amico Frank, modesto di levatura ma comprensivo; al motel via via convergono mamme, zie e amiche delle fuggitive, per evitare che queste partano per chissà dove. Ma tutto è stato solo colpa di un “primo amore”, tra scoperte culturali, bisogno di affetto e sensi ridestati. La svelta Randy prepara subito la lista delle richieste per la rispettiva libertà di scelta (comprensiva anche del diploma che lei è decisa a conseguire, per essere finalmente una persona non soltanto autonoma, ma preparata).

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.