Don't Worry, He Won't Get Far on Foot

Don't Worry, He Won't Get Far on Foot
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
Guarda il trailer

Cast

Don't Worry, He Won't Get Far on Foot

John è un ragazzo molto spiritoso con un debole per battute a bruciapelo e le freddure molto divertenti, ma ha anche un serio problema con l’alcol e le droghe, che si trascina da anni. Così quando Dexter, un tizio conosciuto ad un party, gli propone di andare a passare la notte a Las Vegas in una festa a base di alcool e di musica, non può certo dire di no. Ma dopo essersi addormentato, completamente ubriaco, sul sedile del passeggero della macchina del suo compagno di bevute, John si sveglia il mattino seguente in un ospedale, paraplegico. Costretto su una sedia a rotelle, all’età di 21 anni, John ha bisogno di tutto il suo umorismo per ritrovare un significato alla sua vita. Anche dopo l’incidente non vuole rinunciare a bere, ma viene convinto a sottoporsi ad una terapia dalla sua fidanzata Annu e riceve l’aiuto determinante dell’hippie Donny, il suo carismatico “sponsor” nel programma di disintossicazione degli Alcolisti Anonimi, nei cui non convenzionali incontri si ritrovano persone con differenti destini, che imparano a guardare alla loro esistenza da altre prospettive. E’ allora che John comincia a dedicarsi al disegno ed ai fumetti come forma di terapia, riconoscendo la bellezza e l’umorismo nel profondo dell’esperienza umana e usando il suo talento artistico per trasformare le sue scoperte in fumetti di successo.
Questo film biografico non tradizionale di Gus Van Sant, targato Amazon Studios, è basato sulle memorie del vignettista satirico John Callahan, interpretato nel film da Joaquin Phoenix. Un ritratto immaginario tenero, pieno di speranza e di energia positiva, che osserva il lato comico di una vita quasi spezzata dalla tragedia.
Come in molti dei suoi film, Van Sant esplora la ricerca della propria identità nel contesto di sottoculture sociali e di ambienti insoliti. Era stato Robin Williams, circa 20 anni fa, a proporre a Van Sant il film dopo avere acquisito i diritti delle memorie di Callahan, un progetto posticipato troppo a lungo, tanto che lo si è potuto realizzare solo dopo la morte di Williams, con Phoenix al suo posto. Anteprima mondiale al Sundance 2018.

synopsis

On the rocky path to sobriety after a life-changing accident, John Callahan discovers the healing power of art, willing his injured hands into drawing hilarious, often controversial cartoons, which bring him a new lease on life. After Portland slacker John Callahan (Joaquin Phoenix) nearly loses his life in a car accident, the last thing he intends to do is give up drinking. But when he reluctantly enters treatment – with encouragement from his girlfriend (Rooney Mara) and a charismatic sponsor (Jonah Hill) – Callahan discovers a gift for drawing edgy, irreverent newspaper cartoons that develop a national following and grant him a new lease on life. Based on a true story, this poignant, insightful and often funny drama about the healing power of art is adapted from Callahan’s autobiography and directed by two-time Oscar® nominee Gus Van Sant. Jack Black, Carrie Brownstein, Beth Ditto and Kim Gordon also star.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


trailer: Don't Worry, He Won't Get Far on Foot

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.