Desire Will Set You Free

Desire Will Set You Free
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Desire Will Set You Free

Il film, ambientato a Berlino, parla della relazione amorosa tra Ezra , un giovane scrittore americano di origini sia israeliane che palestinesi ( interpretato da Yony Leyser stesso) e l’androgino Sasha, un profugo russo, aspirante artista, che per vivere lavora come prostituto in un bar. Ezra passa le sue giornate tra party in discoteche, droghe, sesso e lunghe chiacchierate pseudo-filosofiche con la sua amica Catharine, molto intelligente ma con l’hobby del fetish nazista. La relazione con Sasha, che agli inizi sembra una storia come tante, prende poi pieghe sempre più originali mano a mano che i due proseguono nei loro vagabondaggi notturni.
Yony Leyser è un giovane regista americano, nato a Chicago, figlio di madre iraniana-palestinese e padre ebreo tedesco (i nonni fuggirono da Berlino er l Palestina nel 1930). Nel 2007 visita Berlino con una borsa di studio, ed è amore a prima vista. Dal 2010 vive a Berlino diventando una presenza fissa della scena underground e queer della città. Sempre nel 2010 esce il suo film di esordio ‘William S. Burroughs – The Man Within’ un documentario molto apprezzato da critica e pubblico, che Leyser dirige a soli 24 anni. ‘Desire Will Set You Free’, suo secondo lungometraggio, è al tempo stesso un atto di amore verso Berlino e un avventuroso viaggio personale, compiuto dal protagonista e dal regista stesso alla scoperta della propria sessualità. La Berlino di Leyser è una città piena di fascino e di contraddizioni, dove ogni tipo di rifugiati e di espatriati si trova bene; gente interessante, bizzarra, sovversiva, lontana dal commune buon senso, persone che si portano dietro i problemi dei loro paesi di origine, come Sasha (che provienie da un paese apertamente omofobo) ed Ezra (che si è lasciato alle spalle i conflitti israelo-palestinesi).
Yony Leyser ha dichiarato di essersi ispirato a personaggi reali. Non solo Ezra è chiaramente l’alter ego del regista stesso, ma anche Sasha è un personaggio ispirato ad un amico russo del regista. Alcuni dialoghi sono avvenuti realmente, anche se poi lo sviluppo della trama è inventato. Desire Will Set You Free’ è un “Docu-fiction”, cioè una storia di fantasia in cui sono introdotti numerosi elementi di documentario, riguardanti luoghi e personaggi reali della scena punk rock e queer berlinese, che interpretano se stessi, inserti in modo da apparire realisticamente legati alla storia principale.
La colonna sonora è quanto mai varia, con artisti e band che interpretano canzoni legate a Berlino dal 1920 ad oggi. La regina del punk Nina Hagen interpreta una canzone di Bertold Brecht. Peaches, la nota performer canadese residente a Berlino, si esibisce in un costume fatto di seni finti e canta una cover di una canzone della cabarettista lesbica della Berlino anni ‘20, Claire Waldoff, che aveva già ispirato Marlene Dietrich ( e ne era stata forse amante). Altri noti artisti della scena berlinese (Eva & Adele, Jochen Arbeit, Rummelsnuff…) interpretano pezzi di Iggy Pop, Klaus Nomi e David Bowie. con un cammeo anche del grande regista LGBT Rosa von Praunheim. Tutti personaggi che il regista ha conosciuto ed apprezzato nella realtà.
Durante il loro girovagare, i due protagonisti incappano in varie testimonianze artistiche e architettoniche della storia passata di Berlino, dalla Repubblica di Weimar,alla seconda guerra mondiale, al Muro di Berlino, al passaggio di David Bowie e del punk, alla riunificazione tedesca. Il film è girato in più di 30 location, bar, discoteche, circoli sociali, tutti luoghi particolarmente significativi, che il regista ha voluto anche documentare per chi non li conosce e per le generazioni future. (MM)

Condividi

Commenta


Varie

Desire Will Set You Free is a feature film that explores life in contemporary Berlin with an often critical and sometimes humorous eye. Based on a true story, the plot follows the relationship of an American writer of Israeli/Palestinian descent and a Russian aspiring artist working as a hustler, offering access to the city’s vibrant queer and underground scenes while examining the differences between expatriate and refugee life. Our characters travel through Berlin’s layered history and unique subcultural landscape; on their adventures they discover influences and remnants of the Weimar Republic, WWII, the Bowie years, and punk. Many original Berlin personalities play themselves and the locations are all real Berlin locations. The film features performances by the queen of punk Nina Hagen, electro star Peaches, Brooklyn’s Blood Orange, German sensation Rummelsnuff, rapper Sookee, Einstürzende Neubauten’s Blixa Bargeld; and Wolfgang Müller, plus cast members Amber Benson (of Buffy the Vampire Slayer fame), German film legend Rosa Von Praunheim, artists Eva & Adele, photographer Miron Zownir, internet sensation Labanna Babalon as well as leading roles Tim-Fabian Hoffman (Sasha), Chloé Griffin (Cathrine) and the director himself, Yony Leyser (Ezra).

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.